Anidride arseniosa reagisce con iodio secondo la reazione (già bilanciata)
As2O3 + 2H2O + 2I2 - - - - > As2O5 + 4H+  +4I-
-A 25°C e 1 atm, quanti litri di I2 servono per produrre 60 grammi di As2O5? (Questo punto l'ho fatto e mi trovo 127,28 L ed è giusto)
- Quante moli di As2O5 reagiscono?
-Esiste un regnante limitante?

Per il primo punto non ho avuto problemi, il secondo punto dovrebbe essere 0,26 moli, per il terzo punto ho il dubbio, io direi che il limitante è As2O3, giusto? 

Cita messaggio
Strana richiesta il volume di I2, è solido a 25°C!!!
In ogni caso il volume che hai calcolato non è corretto.

n As2O5 = 60 g / 229,84 g/mol = 0,26 mol
n I2 = n As2O5 · 2 = 0,26*2 = 0,52 mol I2
V I2 = 0,52 · 0,0821 · 298 / 1 = 12,8 L

Quante moli di As2O5 reagiscono?
Sarà As2O3, spero.

Un regnante limitante non lo conosco.
Troppo difficile rileggere e correggere?!?!
Comunque la domanda non ha senso perché:
0,26 mol di As2O3 reagiscono con 0,52 mol di I2 per dare 0,26 mol di As2O5
esattamente come i coefficienti stechiometrici della reazione, quindi i reagenti sono in quantità stechiometrica
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
Gibby
Si era As2O3 nel secondo punto. 
Nel terzo quindi, non c'è un reagente limitante? Non capisco il perché, dato che ho 0,52 mol di I2 e 0,26 di As2O3 io direi che il limitante è As2O3
Cita messaggio
Il reagente limitante è quello che possiede il rapporto "moli che reagiscono / suo coefficiente stechiometrico nella reazione" minore.

0,26 mol As2O3 / 1 mol As2O3 = 0,26
0,52 mol I2 / 2 mol I2 = 0,26

Essendo i valori dei due rapporti identici significa che sono in quantità stechiometrica.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)