Anticalcare magnetico (Superblock) + TEST
Test finiti e a parte l'inaspettata formazione dei cristalli piramidali dopo lunga esposizione a forti campi magnetici,
 almeno nei miei test successivi ho verificato che una breve esposizione a tale campo non produce effetti  rilevanti.

Unico fatto di nota è stato il comportamento dei cristallini di calcite già formati, che dopo l'aggiunta di una goccia d'acqua 
distillata sul vetrino hanno cominciato a "migrare" autonomamente formando delle infiorescenze di calcite, formatesi sia con
che senza la presenza dei magneti.

Quindi concludendo e nei limiti del metodo adottato, sono orientato a credere che sebbene localmente l'uso di un grosso magnete 
possa influire a brevissima distanza dallo stesso e in modo statico, sulla formazione di calcare, esso non ha influenza sul resto delle tubature
e ancora meno sulle proprietà fisiche o organolettiche dell'acqua, ma questo già lo sospettavamo col solo buon senso. 

Per chi fosse interessato mostro le infiorescenze di calcite che indubbiamente sono responsabili dei danni del calcare in questione.

Roberto.


AllegatiAnteprime
      
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Roberto per questo post:
RhOBErThO, TrevizeGolanCz, Enotria, NaClO, luigi_67, Beefcotto87, Claudio, Kokosekko
Riporto giusto per curiosità, quanto scrive nella sezione "Domande e risposte" un noto sito tedesco che commercializza magneti di vario genere, segno che anche loro hanno affrontato l'argomento:

" Vendete magneti per la decalcificazione dell'acqua?

No e sì.
Prima di tutto no:
Allo stato attuale delle nostre conoscenze non è possibile decalcificare l'acqua per mezzo di un campo magnetico. Che non si possa far scomparire il calcare così facilmente ci sembra abbastanza ovvio. Ci sono però dei fabbricanti che pretendono di avere dei magneti o degli apparecchi (di solito molto cari) in grado di modificare la struttura del calcare in modo da renderlo una "polvere" facile da eliminare e che non si depositerà più nei tubi dell'acqua, negli scaldabagni, nei bollitori, etc... Questo però non è mai stato finora provato scientificamente, al contrario molti test hanno dimostrato l'inefficacia di tali magneti e di tali apparecchi.

Ora veniamo al .
Nonostante tutto abbiamo dei clienti che hanno già fatto dei tentativi con i nostri magneti e affermano di aver osservato un effetto decalcificante. Non vogliamo certamente trattenerLa dal fare esperimenti, ma non si aspetti grandi risultati e soprattutto non spenda troppi soldi. Essendo molto scettici, non possiamo consigliarLe quale tipo di magnete, quale grandezza o quale polarizzazione usare. In fondo non esiste alcuna teoria ufficiale a proposito. Però una cosa è certa: i magneti che vengono venduti per la decalcificazione dell'acqua hanno le stesse proprietà dei nostri Supermagneti. Non è pagandoli di più che avranno più effetto."

Un saluto
Luigi
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano luigi_67 per questo post:
Mario, Igor, quimico, NaClO
Vedo che questo forum in particolare non ha seguito da anni ma non mi sta bene si denigri un prodotto SOLO perchè non si ha la competenza di capirlo:
Mi occupo di fisica e medicina quantistica e da qualche mese ho contattato l'azienda produttrice di Biofonte perchè nonostante non conoscessi il loro rubinetto, conoscevo tutte le teorie che stanno alla base della loro tecnologia (con cui sviluppano anche altri prodotti che mi interessano di meno).
Il rubinetto Biofonte ed il magnete SONO OTTIMI e lo promuovo non dai privati (che come gisutamente dite, talvolta è facile fregare, ma presso naturopati, nutizionisti e biologi, un pubblico che qualche conoscenza in piu ce l'ha).

Ora:
il magnete al neodimio frantuma il calcare e lo rende aragonite, quindi rimangono inalterati i minerali presenti ma vengono sminuzzati e resi biodisponibili.
C'è solo un esame (che io conosca) che puo' dimostrare la validità del prodotto ed è l'esame difrattrometrico ai raggi x.
Questo esame è stato eseguito da un organismo qualificato, un laboratorio certificato Accrea (convenzionato con le camere di commercio).
Tale esame è stato sostenuto dall'azienda che commercializza il rubinetto Biofonte ed è stato eseguito con la'cqua di una durezza di 125 gradi francesi (durissima) proprio per avere un test che vada bene su tutte le acque.
Se vi gusta l'idea chiedete vi mandino il resoconto completo del test e se non lo ritenete valido trovate un laboratorio (in nord Italia) e io vengo a portare i magnete attraverso il quale far transitare l'acqua.
Ma non potete sparare a zero su un prodotto perchè non lo conoscete, perchè oltre a fare figuracce agli occhi di chi qualcosina sa, fate danni di immagine ad un prodotto che ritengo FAVOLOSO.

e se Quimico, Luigi_cap e gli altri vogliono fare una prova mi contattano privatamente (se risiedono in Lombardia Piemonte) ed io vado a farglielo provare. Invece se sono in centro Italia chiedono all'azienda (che non capisco perchè si insultaare cosi').

Poi si apre il capitolo rubinetto.
Si' cari Luigi, Quimico etc, l'acqua ha una memoria, adesso lo dice Luc Montagnier (premio Nobel per la Medicina) ma prima di lui lo hanno detto altri scienziati (Beneaviste e Masaru Emoto), inoltre l'acqua in natura ha un campo magnetico a bassa frequenza (e lo provo' un altro scienziato Antoon Lorenz), ed il vortice la dinamizza e la depura (Viktor Schauberger) e l'argento puro rilascia ioni d'argento (Lackosky).

Quindi, e cerco di stare calmo, prima di fare le figure da scienziati alla Burioni, contattate l'azienda, chiedete una dimostrazione (che è gratuita e senza impegno) e poi magari, date pareri.
Perchè altrimenti qualche persona di quelle che è facile disinformare, qualcuno che crede al marketing scambiandolo per scienza, qualcuno che crede agli articoli di Vanity Fair, rischia di credervi.
Buona vita a tutti
Cita messaggio
PER IL POTERE DI GRAYSKULL!!!!!

MEGA-IPER-ULTRA-KILO-BAAAAANANOLOGGGGGICO MEGA FOTONICO BAAAAAANNNNNNNNN!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

La fisica e medicina quantistica l'ho usata stamattina per il concime delle piante e mar caspio!!! Sono tutte morte!!!
8-)  Tanto vetro zero reagenti 8-)
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano TrevizeGolanCz per questo post:
ClaudioG., valeg96, AndreaChem, Beefcotto87




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)