Azzurrite Home-Made
In realtà preferisco il verde del Ni al verde-blu del Cu, ma quest ultimo è più comune e reperibile per me! (il CuSo4 non può competere col NiSO4 *Tsk, tsk*)
Bhe, preferirei del platino, grazie XD

Mmmm... Dovrei averne uno anche io, ma dallo Zaire se non erro! Lo presi ad un banchetto su in Val Sesia XD
Cita messaggio
Beff ma secondo te per la formazione di questo minerale andrebbe bene anche questo procedimento ?:
1)preparare due soluzioni di solfato di rame o acetato (o un sale di rame più adatto)
2)trattare la prima soluzione con bicarbonato
3) trattare con idrossido di sodio la seconda soluzione
4) unire le due soluzioni
5) lasciare che la soluzione risultante cristallizzi
ho pensato a questo procedimento dalla formula : Cu3(CO3)2(OH)2 azzurrite appunto...
Cita messaggio
Ti consiglio di informarti meglio, il carbonato basico di rame è insolubile in acqua! Oltre all'inutilità di fare tutti questi passaggi (rileggiti i threads sul carbonato basico di rame), non otterresti altro che un precipitato.
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Beefcotto87 per questo post:
Sandro
Torno oggi su questo thread per comunicarvi una piccola "novità", ma prima comincerei dall'inizio:
Praticamente un anno fa, stufo di rimandare un semplicissimo esperimento che mi ero messo in testa di fare, avendo della soluzione satura di CuSO4 pentaidrato avanzata (pochi ml) mi sono messo in testa di provare una cristallizzazione ultra-lenta di una soluzione di tetramminorame solfato per provare, anche se con pochissime speranze, ad ottenere cristalli del carbonato basico relativo; visto che non sarebbe costato nulla provare, seppur poco convinto del risultato, ho aggiunto in eccesso e senza prendere le quantità esatte dell'ammoniaca commerciale.
Ovviamente non successe nulla fino a pochi mesi fa, quando, con mio immenso stupore ho trovato dei cristalli apparsi sulla parete di vetro del contenitore (di fortuna, aggiungerei ;-) )

[Immagine: img2197l.jpg]
[Immagine: img2200kb.jpg]

Non sono belli, ma mi chiedo in effetti di cosa siano i cristalli!
Ovviamente non sono CuSO4x5H2O, mentre il colore ricorda molto il tetramminorame... La cosa più logica a cui ho pensato, è che sia appunto del complesso rameico intrappolato sotto i cristalli di (NH4)2SO4, voi che ne dite?
Cita messaggio
Per essere avvenuto ciò che proponi, ci sarebbe dovuto essere un eccesso di solforico. Se così non fosse, per essersi formato del solfato d'ammonio deve essere rimasto del rame senza il suo catione solfato, il che è improbabile, a meno che appunto non si sia formato in contemporanea il carbonato o l'idrossido rameico. Non ho capito benissimo perchè escludi che si tratti del banale solfato pentaidrato.
Cita messaggio
Bhe, a parte il colore, dal tetramminorame non ho mai visto riformarsi il solfato :S Poi magari sbaglio, ma non si forma carbonato basico una volta che viene perso l'eccesso di ammoniaca? (il carbonato verrebbe dalla solubilizzazione della CO2 atmosferica)
Cita messaggio
Se fosse stata una foto-quiz (l'ultima) avrei scommesso di certo sul solfato di rame pentaidrato. Ora il colore lascia un minimo di dubbio in quanto la fotocamera e il mio schermo LCD hanno il loro peso, pero' da quel che vedo e dalla forma vagamente quadrilatera delle basi (alcune irregolari, ma il cristallo li' è cresciuto un po' come voleva) direi quasi sicuramente che si tratti appunto di CuSO4 5H2O.
Cita messaggio
Io ricordo che esistono anche i sali di Tutton...e guardacaso il solfato doppio di rame e ammonio esaidrato ha un colore più chiaro del CuSO4 e cristallizza più o meno come quello delle foto sopra.
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza." Divina Commedia, canto XXVI Inf.
Cita messaggio
Vorrei far presente che sono blu notte, non blu elettrico, e visto lo spessore il colore è decisamente troppo scuro (senza contare che la tonalità è proprio diversa!)
Marco, infatti i miei sono più scuri, non più chiari ;-)
Cita messaggio
Avresti un cristallino simile di solfato di rame pentaidrato da mettere di fianco a questi per fare un confronto visivo?
Questo blu' non è paragonabile a nulla preso da solo... ci vuole un colore noto di paragone asd
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)