BaO2 percentuale in peso
Buonasera sto svolgendo questo esercizio e allego mil mio tentativo. Volevo sapere ma perché il perossido di idrogeno che si forma viene titolato con KMnO4 quale è l'utilità pratica di questa scelta?
Poi non so come scrivere la reazione tra il BaO2 e l'acido con cui è trattato.

Non saprei per quanti elettroni dividere la massa molecolare


AllegatiAnteprime
      
Cita messaggio
L'utilità pratica della titolazione con KMnO4 è che al punto equivalente della titolazione si ha:
eq KMnO4 = eq H2O2
Conoscendo la Normalità e il volume al punto equivalente di KMnO4 si possono calcolare gli equivalenti come hai fatto:

eq KMnO4 = 0,10 eq/L · 0,0330 L = 3,30·10^-3 eq KMnO4 = eq H2O2

La semireazione di ossidazione dell'H2O2 è:
H2O2 --> O2 + 2 H+ + 2 e-

A quante moli di H2O2 corrispondono 3,30·10^-3 eq di H2O2

La reazione che avviene trattando il campione con un eccesso di acido è:

BaO(s) + BaO2(s) + 2 H+(aq) --> 2 Ba2+ + H2O2(aq)
Le mol di H2O2 che si formano a quante mol di BaO2 corrispondono?

Però Rosa sei sconcertante :-(
Ti ho spiegato non più di due giorni fa in questa stessa discussione come si fa a ricavare il numero di elettroni scambiati in una reazione redox...
Non ti è venuto il minimo sospetto che la reazione che avviene tra il KMnO4 e l'H2O2 sia una reazione redox?
Hai provato a verificare da sola quale specie si ossida e quale si riduce?
Ti consiglio di farlo, altrimenti non imparerai mai.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
Rosa
sì l'avevo pensato che fosse redox però non sapevo come scrivere la reazione per trovare gli elettroni. Si riduce il bario e si ossida l'ossigeno.
BaO2....2Ba(2+)+2e
3.3*10^-3 corrispondono a 1.65*10^-3 moli perché gli equivalenti in una redox sono eq=molix cariche perse o acquistate?
Le moli di H2O2 che si formano sono uguali alle moli di BaO2 perché il coefficiente èlo stesso ?
Quindi se le moli sono 1.65x10^-3 le moltiplico per la massa molare di BaO2 169.29g/mol. Allego il calcolo


AllegatiAnteprime
   
Cita messaggio
(2017-08-18, 09:56)Rosa Ha scritto: Si riduce il bario e si ossida l'ossigeno.
BaO2....2Ba(2+)+2e

NOOOOOOOOOOOOO *Tsk, tsk*

Calcola i numeri di ossidazione di tutti elementi che compongono le sostanze presenti nei reagenti e nei prodotti di entrambe queste reazioni:

BaO + BaO2 + 2 H+ --> 2 Ba(2+) + H2O2

2 MnO4(-) + 5 H2O2 + 8 H+ --> 2 Mn(2+) + 5 O2 + 8 H2O
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
Rosa
:-( :-(  mi sforzo inutilmente...allora nella prima reazione non cambia il numero di ossidazione nella seconda sì,
varia quello di Mn e di O non so se ci sia anche una disproporzione per l'ossigeno che passa anche da -1a -2.


AllegatiAnteprime
   
Cita messaggio
OK, la prima reazione non è una redox, quindi potevi benissimo risparmiarti quell'obbrobrio che hai scritto prima, "Si riduce il bario e si ossida l'ossigeno."

La seconda è una redox.
Questa redox si ottiene scrivendo la semireazione di ossidazione, quella di riduzione, bilanciando il numero di elettroni e sommando le due semireazioni:

   

Non c'è alcuna disproporzione dell'ossigeno :-(
Una disproporzione è una redox in cui è lo stesso elemento che si ossida e si riduce, ad esempio:

   
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
Rosa
Ma quindi nell'esercizio devo dividere per i 2 elettroni dell"ossigeno?
Cita messaggio
Devi dividere cosa per 2???
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Gli equivalenti di H2O2 per trovarne le moli
Cita messaggio
Puoi calcolare gli equivalenti di H2O2 = eq BaO2 e poi calcolare la massa moltiplicando gli eq per la sua massa eqivalente che è la massa molare/ 2 eq/mol, OPPURE calcolare le moli di BaO2 dividendo gli equivalenti per 2 eq/mol e poi calcolare la massa per la sua massa molare.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
Rosa




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)