CINETICA CHIMICA
Ragazzi sto impazzendo:

Schematizzare un profilo di reazione così caratterizzata
- sono presenti due stadi di reazione
-lo stadio che è determinante per la velocità di reazione è il secondo
-a costante di equilibrio cresce all'aumentare della temperatura
NON SO DA DOVE PARTIRE.. potete spiegarmi come si ragiona?
Cita messaggio
1. Sono presenti due stadi
La reazione ha due stadi: A->B e B->C, dove B è un intermedio stabile. Ho quindi una curva con due massimi, e tre minimi.

2. Lo stadio determinante è il secondo
La seconda reazione è più lenta e blocca le altre formando un collo di bottiglia. In soldoni, la differenza di energia tra B e C è molto maggiore di quella tra A e B.

3. La costante di equilibrio cresce all'aumentare di T
Se aumentando T la reazione all'equilibrio va verso i prodotti, vuol dire che la formazione di prodotti è favorita dall'immissione di energia termica (leggasi: reazione endotermica). In altre parole, sull'asse delle ordinate il prodotto C è più energetico del reagente A.

Prova a fare un disegno a matita combinando queste informazioni. Ricordati che A, B e C sono tre specie stabili.
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)