Cadmio (II) nitrato Sintesi
(2011-06-06, 20:13)NaClO3 Ha scritto: ma se non sappiamo quale delle due sia la reazione effettiva cosa fai??

esatto! quale dei due schemi dobbiamo prendere in considerazione?
"La Chimica è un mondo da scoprire, credi di sapere tutto e non sai niente, apri un libro ne apri un altro ne apri 1000 e ancora non basta, la Chimica è la Vita!"
[radioattivo]
Cita messaggio
Io parlavo esclusivamente del calcolo della resa, che è indipendente dal resto. Come dici tu, il rapporto cadmio - cadmio nitrato è sempre 1. Quindi puoi calcolarti la resa teorica in g, tutto qui.
Cita messaggio
Comunque sia Max, ripeto che di prodotto ne ho perso eccome, per via della mia poca pazienza e della sua caratteristica igroscopica..
"La Chimica è un mondo da scoprire, credi di sapere tutto e non sai niente, apri un libro ne apri un altro ne apri 1000 e ancora non basta, la Chimica è la Vita!"
[radioattivo]
Cita messaggio
Sì, ma se non sappiamo quale delle 2 reazioni sia quella da tenere in considerazione, o comunque non sappiamo quantitativamente quanto delle due intervenga nella globale.

quanto è idrato il prodotto?
Cita messaggio
tetra idrato
"La Chimica è un mondo da scoprire, credi di sapere tutto e non sai niente, apri un libro ne apri un altro ne apri 1000 e ancora non basta, la Chimica è la Vita!"
[radioattivo]
Cita messaggio
Mi sono letto sgomento tutta la discussione sulla stechiometria... tirando in ballo perfino gli ossidi d'azoto...

Da 16,8 g di cadmio DEVONO (salvo le perdite di lavorazione) venir fuori 46,1 g di nitrato tetraidrato!
112,41 (pm Cd) : 308,48 (pm nitrato.4H2O) = 16,8 (peso) : x
Tutti quelli che mancano all'appello sono andati da qualche altra parte azz!
---
Come già detto per fare il CdS devi usare H2S in soluzione leggermente acida di Cd++ e ti precipita CdS giallo con la massima facilità.
Se usi Na2S (in realtà Na2Sx) precipita giallo e ti maschera qualsiasi altro prec. pertanto non lo ottieni puro.
Tieni presente che i GRAMMI di H2S assorbiti (quelli che contano!) arrivano miolto-molto-molto lentamente con le bollicine di gas...

Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano al-ham-bic per questo post:
quimico, Max Fritz
(2011-06-06, 21:52)al-ham-bic Ha scritto: Mi sono letto sgomento tutta la discussione sulla stechiometria... tirando in ballo perfino gli ossidi d'azoto...

Da 16,8 g di cadmio DEVONO (salvo le perdite di lavorazione) venir fuori 46,1 g di nitrato tetraidrato!
112,41 (pm Cd) : 308,48 (pm nitrato.4H2O) = 16,8 (peso) : x
Tutti quelli che mancano all'appello sono andati da qualche altra parte azz!
---
Come già detto per fare il CdS devi usare H2S in soluzione leggermente acida di Cd++ e ti precipita CdS giallo con la massima facilità.
Se usi Na2S (in realtà Na2Sx) precipita giallo e ti maschera qualsiasi altro prec. pertanto non lo ottieni puro.
Tieni presente che i GRAMMI di H2S assorbiti (quelli che contano!) arrivano miolto-molto-molto lentamente con le bollicine di gas...
per quanto riguarda la stechiometria ho capito benissimo ed era così che mi ero calcolato la resa ricordando anche che il prodotto era tetraidrato ma oltre a non aver reagito 4g di Cd ne ho perso tanto già lo so...

mentre per il solfuro di Cd, io l'ho di buona purezza e deve andare bene, usare TAA mi sembra esagerato, quindi mi devo decidere o uso Na2S PURO o H2S me la faccio in situ..
Avete idee per produrre H2S??
"La Chimica è un mondo da scoprire, credi di sapere tutto e non sai niente, apri un libro ne apri un altro ne apri 1000 e ancora non basta, la Chimica è la Vita!"
[radioattivo]
Cita messaggio
Al, dici che Lavoisier sarebbe fiero di noi? Abbiamo distrutto del Cd e lo abbiamo trasformato in... boh! asd
Magari il nitrato non è tetraidrato, però se anche fosse anidro...mah...

Il sodio solfuro esiste puro, non so perchè abbiate la convinzione che non esista...Na2S*9H2O è una realtà Sigma...le sue soluzioni contengono ione solfuro e non polisolfuri. Nelle tecniche di determinazione e riconoscimento del Cd, si ricorre espressamente alla soluzione satura di sodio solfuro. Ideale sarebbe la tioacetamide a caldo, ma visti i costi...
Se invece ci si rifà alla tradizione classica, il gas venefico che sa di uova marce, resta l'ideale.
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
(2011-06-07, 09:15)Dott.MorenoZolghetti Ha scritto: Il sodio solfuro esiste puro..Na2S*9H2O è una realtà Sigma...le sue soluzioni contengono ione solfuro e non polisolfuri.

e io ho proprio quello :-D

"La Chimica è un mondo da scoprire, credi di sapere tutto e non sai niente, apri un libro ne apri un altro ne apri 1000 e ancora non basta, la Chimica è la Vita!"
[radioattivo]
Cita messaggio
la SA vende Na2S*9H2O e ok... ma non so perché sia venuta fuori la storia dei polisolfuri o dell'idrossido *Si guarda intorno*
ergo o si usa questo o si usa H2S direttamente... non è difficile da farsi... io in laboratorio l'avevo fatto da solfuro di alluminio e acqua... se non ricordo male... dico cazzate?
con la tioacetamide mai fatto ma conosco la metodica...
quindi R@d... vedi te come operare ;-)
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)