Calcio Tetraborato
Ciao a tutti, dopo aver sintetizzato il carbonato di calcio mi sono chiesto se fosse possibile ottenere questo composto misterioso per doppio scambio [CaCl2+Na2B4O7  -->  CaB4O7+2NaCl]: su internet non ho trovato nulla.
Ho fatto un piccolo test: 
Ho preparato una soluzione di calcio cloruro a partire dal carbonato con l'aggiunta di HCl e una soluzione di borace abbastanza diluita.
Dopo aver aggiunto qualche goccia di CaCl2 alla soluzione di borace ho ottenuto immediatamente un precipitato bianco insolubile.

Dite che è possibile tentare una sintesi per doppio scambio o vi è la possibilità di una precipitazione del tetraborato basico di calcio?
Cita messaggio
Penserei precipiti il borato neutro. Per essere sicuri procedi così: prendi una soluzione di cloruro di calcio e un'altra con sodio tetraborato che ne deve contenere una quantità lievemente inferiore a quella stechiometrica (fai entrambe le soluzioni concentrate). Le mischi poi filtri e il filtrato lo porti a secchezza in una provetta. Aggiungi un paio di ml di metanolo (o di etanolo di grado alimentare) e qualche goccia di acido solforico. Scaldi non troppo (a bagnomaria va benissimo) e poi avvicini una fiamma alla bocca della provetta: se vi è boro si forma una fiamma verde alquanto scenica. Ciò può indicare o che il borato precipitato è basico e di conseguenza il tetraborato di sodio è in eccesso per la reazione o che il borato di calcio è parzialmente solubile.
"Il problema se nell'universo esista vita intelligente dipende, in ultima analisi, da quanto intelligente sia tale vita".
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Matteo2000 per questo post:
Bunsen-28, NaClO
Io conosco il borato di calcio che, da quel che so, si prepara facendo reagire calcio metallico con acido borico. Precipita un solido bianco, che una volta anidro ha un coloro bianco con riflessi bluastri.

Comunque, la preparazione del calcio tetraborato prende in considerazione le seguenti reazioni (Eastes, 1980):

Na2B4O7·10H2O + CaCl2 → ↓CaB4O7·10H2O + 2NaCl

Quantità stechiometriche di calcio cloruro (CaCl2) e borace (Na2B4O7) sono state usate come precursori. Si prepara una soluzione di calcio cloruro in acqua demineralizzata, si pone sotto agitazione e si gocciola stechiometricamente una soluzione di borace. Si filtra e si lava diverse volte con acqua distillata. Si secca a 80 °C per 24h.

Pericolo! In accordo alla classificazione fornita dalle aziende produttrici all'ECHA nelle notificazioni CLP questa sostanza potrebbe danneggiare la fertilità o bambini non ancora nati.
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano quimico per questo post:
Bunsen-28, NaClO
Grazie mille per i consigli ! ;-)
A matteo: purtroppo sono sprovvisto di vetreria adeguata e di reagenti (acido solforico)...
Ho provato a sintetizzarne un po' Utilizzando però le quantità stechiometriche.

Ecco qui la foto:

   
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Bunsen-28 per questo post:
NaClO




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)