Calcolare il Ph a volumi diversi
Salve, ho provato a risolvere questo problema ma non riesco a continuare perché mi trovo davanti a due basi di forze diverse e non ci può esserci tra di loro reazione ... come procede? :-/


AllegatiAnteprime
      
Cita messaggio
Sei certa di aver trascritto correttamente la Ka di HS-???
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Questo è il testo.... riesco a ricavare il Ph solo a 30 mL.


AllegatiAnteprime
   
Cita messaggio
Il ragionamento per calcolare il pH dopo l'aggiunta di 30 mL di base forte è corretto, ma i calcoli sono sbagliati. :-(

         
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
gigi90'
Prof.ssa scusa il disturbo , ho un ultimo esercizio che mi lascia perplessa, potrebbe anche essere che anche questa volta sbaglio i calcoli . È un esercizio sulla variazione del Ph , quindi dovrei fare la differenza tra il Ph finale e quello iniziale.
Sono riuscita a trovarmi il Ph iniziale (sempre che sia corretto) ma una volta che aggiungo la base forte ho dei problemi, sono sicura che devo arrivare ad avere  una coppia di a/b coniugati, per poi trovarmi le rispettive concentrazione, impostare la Ka2 e farmi farmi i bilanci d massa per poi sostituirli nella costante e così mi posso ricavare H+. Le sono infinitamente grata, la ringrazio tantissimo 🙂


AllegatiAnteprime
      
Cita messaggio
Il pH iniziale è corretto.
Nella parte successiva hai sbagliato i calcoli: siamo al punto equivalente perché le moli di NaOH sono esattamente il doppio di quelle di H2SO4. Non si forma una coppia acido-base coniugata, ma una soluzione della sola base debolissima SO42-.

   
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
gigi90'




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)