Calcolo costante di equilibrio - esercizio
Ciao ragazzi, volevo sapere come vi orientereste nel ragionamento per fare questo esercizio :

La solubilità di BaCO3 in acqua saturata con CO2 a 1 atm è 0.01 mol/litro. La concentrazione di H2CO3 è 0.04 M. L'equazione globale è:

BaCO3 (s) + H2CO3  = Ba (2+)  + 2HCO3-

Calcolare: a) la costante di equilibrio per questa reazione
B) il prodotto di solubilità di BaCO3

Grazie  e saluti ;-)
Cita messaggio
forse il dato sulla solubilità è sbagliato perche hai scritto 0,01 mol/l che non è la solubilità ma la molarità,mentre S ha come unità di misura mg/l 

  Ks= b^b*a^a*(S)^v        v=a+b
  
  BbAa -->bB+   +   aA-
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano mattia per questo post:
hidro25
Grazie per la risposta! Uhm, vabè ma mol/litro si possono convertire tranquillamente in mg/mol ! ll testo dice così..per la risoluzione?
Cita messaggio
Non ne sono sicuro ma io farei così...
Vsol=1L 

   BaCO3+ H2CO3   =   Ba2+    + 2HCO3-
i)   0,01     0,04
f)    _        0,03         0,01          0,01

Kc=[Ba2+]*[HCO3-]^2 / [H2CO3] = 1,334 *10^-4

per Ks puoi usare la formula di prima 
ripeto non ne sono sicuro
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano mattia per questo post:
hidro25
(2016-04-06, 09:27)mattia Ha scritto: Non ne sono sicuro ma io farei così...
Vsol=1L 

   BaCO3+ H2CO3   =   Ba2+    + 2HCO3-
i)   0,01     0,04
f)    _        0,03         0,01          0,01

Kc=[Ba2+]*[HCO3-]^2 / [H2CO3] = 1,334 *10^-4

per Ks puoi usare la formula di prima 
ripeto non ne sono sicuro


Il calcolo fatto da te non dovrebbe venire 0.334* 10^-4 ?
Il risultato corretto da libro è : 1 10^-4...mentre il kps= 1 10^-8 ! Anche se non capisco neanche come impostarlo sinceramente...
Cita messaggio
Si tratta di un equilibrio multiplo in cui bisogna considerare sia l'equilibrio di solubilità del composto poco solubile BaCO3 che l'equilibrio acido-base dell'H2CO3.

      
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
hidro25
(2016-04-08, 13:17)LuiCap Ha scritto: Si tratta di un equilibrio multiplo in cui bisogna considerare sia l'equilibrio di solubilità del composto poco solubile BaCO3 che l'equilibrio acido-base dell'H2CO3.

Grazie luisa sei stata gentilissima e chiara ;-)

Però non capisco una cosa...nel testo c'è scritto che la concentrazione di H2CO3 è 0.04 M...Mentre nei calcoli che hai effettuato l'hai calcolata sulla base del valore di CO3-- ....come mai?
Cita messaggio
0,04 M è la concentrazione iniziale dell'H2CO3.
Per calcolare la Keq della reazione in oggetto occorre conoscere la sua concentrazione all'equilibrio a pH 8,3.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
ok quindi in pratica è un dato inutile visto che con questo procedimento, troviamo direttamente il valore all'equilibrio, corretto? O poteva servirci se avessimo saputo la quantità reagita!
Cita messaggio
Ti dirò che la risoluzione di questo esercizio mi ha dato un po' da fare; ho trovato questa strada quando hai pubblicato i risultati forniti dal tuo libro e, tutto sommato, la risoluzione che ho proposto ha una sua logica.

In acqua l'equilibrio di solubilità del BaCO3 è:
BaCO3(s) <==> Ba(2+) + CO3(2-)
Se ad una soluzione satura di BaCO3 si aggiunge un acido forte (H+), si provoca una perturbazione dell'equilibrio in quanto il CO3(2-) viene sottratto per soddisfare i seguenti equilibri acido-base:
CO3(2-) + H+ <==> HCO3(-)
HCO3(-) + H+ <==> H2CO3
La reazione complessiva che avviene (somma delle tre) è:
BaCO3(s) + 2H+ <==> Ba(2+) + H2CO3
Questo significa che l'equilibrio di solubilità di sposta verso i prodotti provocando un aumento della solubilità del composto poco solubile.
La reazione complessiva può sicuramente essere considerata una reazione completa.

Se al posto dell'acido forte H+ viene addizionato un acido debole (H2CO3) che, non solo, ha proprietà acide ma che ha anche uno ione in comune con il composto poco solubile, gli equilibri da considerare sono:
BaCO3(s) <==> Ba(2+) + CO3(2-)
CO3(2-) + H2CO3 <==> 2HCO3(-)
HCO3(-) + H2CO3 <==> H2CO3 + HCO3(-)
Complessivamente:
BaCO3(s) + H2CO3 <==> Ba(2+) + 2HCO3(-)
L'equilibrio di solubilità del composto poco solubile viene nuovamente perturbato, ma in misura minore rispetto all'aggiunta di un acido forte: l'acidità fa aumentare la solubilità del BaCO3, la presenza dello ione in comune CO3(2-) la fa diminuire. Ecco perché la costante di equilibrio ricavata dai calcoli assume ancora un valore minore di 1 (circa 1,0·10^-4).
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)