Calcolo della Kp
   
Buona sera,ho bisogna che qualcuno mi confermi che lo svolgimento dell'esercizio è giusto dato che non ho la soluzione .Grazie mille
Svolgimento:
 a)  C+   2NO <==> CO2+N2
I.  1       1               /      /
Eq.1-x   1-2x          X      X
    0,11   0,78        0,11   0,11
Il numero di moli di C che non reagisce è 0,89...quindi 1-0,89=0,11 moli di C all'equilibrio
kp=kc*(RT)^deltan deltan=0 perció kp=kc   Kc=0,11*0,11/(0,78)^2

b)essendo Deltan=0 la pressione non ha alcun effetto sulla composizione del sistema all'equilibrio
Cita messaggio
Il procedimento è corretto.
Però le moli di C che non hanno reagito sono:
n C = 10,80 g / 12,011 g/mol = 0,8992 = 0,90 mol non reagite
x = 1 - 0,90 = 0,10 mol C reagite = mol CO2 e N2 formate
Perciò all'equilibrio:
n C = 0,90 mol
n NO = 1 - 2·0,10 = 0,80
n CO2 = n N2 = 0,10 mol

Kc = Kp = 0,10^2/0,80^2 = 1,59149·10^-2 = 1,6·10^-2
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
Rosa
scusi ma perché kc=kp?
Cita messaggio
C(s, gr) + 2 NO(g) <==> CO2(g) + N2(g)


Si tratta di una reazione di equilibrio in fase gassosa eterogenea perché il reagente carbonio è solido.
Il Δn di questa reazione é:
Δn = (Σ moli dei prodotti in fase gassosa) - (Σ moli dei reagenti in fase gassosa)
Δn = (1 mol CO2 + 1 mol N2) - 2 mol NO = 0

Kc= [CO2] · [NO] / [NO]^2

Kp = (P CO2 · P N2) / (P NO)^2

Kp = Kc · (RT)^Δn
Kp = Kc · (RT)^0
Kp = Kc · 1
Kp = Kc
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
Rosa
scusi Professoressa ho provato a scrivere lo schema e all'equilibrio le moli di carbonio 1-x mi venivano 1-0.90=0.10; forse perché ho chiamato x sia le moli non reagite sia quelle reagite. Dalla correzione che ha scritto sopra mi sembra di aver capito che bisogna sottrarre solo le moli reagite. Giusto? Grazie mille
Cita messaggio
Le moli di carbonio che non hanno reagito non sono altro che le moli di carbonio che sono presenti all'equilibrio.

Mi sono accorta ora che nel testo dell'esercizio non viene fornito il volume del recipiente, perciò tutta la risoluzione del punto a) è corretta solo che si suppone che il volume del recipiente sia 1 L.

   
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
Rosa




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)