Campana da vuoto...rotavapor casalingo!!!
(2011-08-08, 11:42)falcotto Ha scritto: Volendo anche utilizzarla, appunto, per far evaporare solventi, mi consigliate una buona pompa da vuoto (possibilmente abbastanza economica, o cmq dal rapporto qualità/prezzo accettabile?)....Quelle per condizionatori non vanno assolutamente bene? E' necessario che sia a membrana?

Dico già subito che non ho mai preso in mano un rotavapor... tuttavia, da quello che ho potuto comprendere, una delle parti più critiche di tale strumento sta proprio nella pompa a vuoto! In primis perchè, per ottenere dei risultati apprezzabili, è necessario usare pompe per alto vuoto piuttosto costose. Ma il problema principale è il solvente... come fai ad evitare che questo entri a contatto con le parti vitali della tua pompa da vuoto? Molti solventi sono capaci di attaccare e rovinare la gomma e se la pompa non è fatta di materiali resistenti, non credo ti duri molto.
La situazione è addirittura peggiore per i compressori dei condizionatori! Questi hanno bisogno di un continuo ricircolo dell'olio sintetico lubrificante (perchè l'olio fuoriesce dal tubo di mandata e deve essere immesso nuovamente nel tubo di aspirazione) in quanto sono progettati per funzionare in un sistema completamente chiuso (come le serpentine del condizionatore). Se l'olio interno fuoriesce e diventa insufficiente, il motore si grippa (rischia di prendere fuoco e/o esplodere) e lo devi buttare. In più, se l'olio interno si inquina di solventi o altre porcherie, devi buttarlo lo stesso. Discorso simile può essere fatto per i compressori da frigo.

Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)