Caratteri negativi / distruttivi
Premessa: questa discussione non è ispirata dagli utenti del forum, bensì da gente comune/estranea.

Certe volte mi rendo conto di come eventi apparentementemente completamente insignificanti, risultino in conseguenze enormi che si trascinano per anni o per tutta la vita.
Questi eventi "casuali" possono avere un peso enorme in particolar modo in situazioni critiche. Una porta aperta invece che chiusa (o viceversa), in determinate circostanze può determinare un andare completamente diverso da come atteso, di tutta la vita.

Esiste una certa categoria di persone, che ha un carattere distruttivo. Magari non ci si rende conto subito di questo, ma col tempo...

Per esempio, faccio un regalo a una di queste persone e ottengo come risposta "avresti potuto usarlo per..."
oppure
Propongo un'idea a qualcuno, e la risposta è quasi sempre "no".
oppure
Propongo un'idea a qualcuno, e la risposta è sempre "si, ma devi fare cosà".

La soluzione anche qui potrebbe essere quella di ignorare, ma se è una situazione persistente, l'ignorare in realtà equivale a caricare una molla. Poi questa molla potrebbe scattare ma anche deformarsi sotto il peso.

C'è un'espressione in tedesco che mi piace abbastanza per definire questo tipo di persone: "Klugscheisse" = "sapientone", solo che Scheisse stà per "merda" e Klug per "furbo".

Un genere di personaggi che non auguro a nessuno :irritante:
Cita messaggio
Detta così, mi pare che chiami in causa tutti e nessuno (indipendentemente dal forum). Non ho capito bene in cosa si manifesta questa distruttività...
Cita messaggio
Si manifesta nella disintegrazione dei coglioni !
Cita messaggio
nel concludimento di nulla, che essi portano=?
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)