Che cos'è? Vetreria ed oggetto misterioso
Io invece lo lascerei così com'è: è un oggetto che ha i suoi anni e ricorda i tempi passati, smontarlo equivale a buttarlo, lasciato così invece ha un senso.... Tienilo, che nel tuo lab farà la sua figura oppure prova a venderlo, qualche appassionato di vintage magari lo trovi.
Un saluto
Luigi
Cita messaggio
Per il primo apparecchio che hai postato confermo quanto già detto, è un alimentatore per elettroforesi e ne ho anch'io uno, (oltre a qualche tonnellata di apparecchiature O:-) ) e lo uso praticamente solo per caricare le batterie nickel-cadmio, nickel metalidrato, ioni di litio e pure piccoli accumulatori al piombo, basta controllare l'amperaggio appunto con il milliamperometro.
Quello che uso ha due portate 0-25 e 0-120 mA.

Non va bene per le batterie litio-polimeri perchè per quel che ho letto da qualche parte se si supera una data tensione queste si guastano irrimediabilmente. Purtroppo me ne sono accorto dopo averle fatte fuori
Cita messaggio
Aggiunti 2 nuovi oggetti ;-)
8-)  Tanto vetro zero reagenti 8-)
Cita messaggio
Per la prima...ai chimici piace fare le cose con stile, anche i ciambelloni :-D
No, scherzo, non ho mai visto cose del genere. Nella seconda foto, il bicchiere sotto è per caso graduato?
"C'è uno spettacolo più grandioso del mare, ed è il cielo, c'è uno spettacolo più grandioso del cielo, ed è l'interno di un'anima." V. Hugo, I Miserabili.
Cita messaggio
Noppete!
8-)  Tanto vetro zero reagenti 8-)
Cita messaggio
Nella seconda e terza foto,secondo me, se il "tappo" a forma di imbuto non ha un foro passante , potrebbe trattarsi di un sublimatore, mi sembra di ricordare di averne usato qualcuno al Buzzi per ri-sublimare il p-diclorobenzene e la canfora.
comandante diavolo *yuu*
Cita messaggio
Ehh no! purtroppo ha il foro passante!
8-)  Tanto vetro zero reagenti 8-)
Cita messaggio
quel tipo beaker in vetro con il tappo strano a me sembra un dializzatore di Graham.......molto diverso ma lo sembra
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano NaClO per questo post:
TrevizeGolanCz
Lo penso anche io, a chiuderlo aveva della carta fra la pergamena e la cerata...
8-)  Tanto vetro zero reagenti 8-)
Cita messaggio
Di solito non sono simili alla carta oleata,sembrano tipo parafilm.

Adesso viene fatta così,senza usare vasi strani ma con un tubo dializzanti e beaker molto grandi.


AllegatiAnteprime
   
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)