Chimica Organometallica
Buongiorno a tutti, vorrei preparare l'orale di Chimica Organometallica:

Riporto il programma: 

Richiamo di alcuni concetti della Chimica di Coordinazione, quali accettore/donatore (acido/base di Lewis), geometrie di coordinazione, teoria del campo cristallino, campo dei leganti, magnetismo dei complessi metallici, effetto ed influenza trans, reattività del legante coordinato).
Concetto di donazione legante-metallo e retrodonazione metallo-legante (leganti sigma-donatori, sigma-donatori/pigreca-accettori, pigreca-donatori/pigreca-accettori). Regola dei 18-elettroni, complessi coordinativamente saturi od insaturi
Composti organometallici di elementi dei blocchi s e p (sintesi, struttura allo stato solido ed in soluzione, reattività): organolitio, organomagnesiaci (Grignard e composti binari), organoalluminio, organosilicio.
Studio sistematico delle principali classi di leganti metallorganici: idruri, fosfine, alchili ed arili, carbonili, monoolefine, dieni ed allili, alchini, ciclopentadieni, areni, carbeni, isonitrili. Per ogni classe di composti verranno analizzate le caratteristiche strutturali in soluzione ed allo stato solido, i principali metodi di sintesi e la reattività.
Interazioni alfa-agostiche, alfa-eliminazione, beta-eliminazione, loro utilizzo nella sintesi metallorganica e coinvolgimento in step reattivi.
Reazioni di sostituzione in complessi ottaedrici e planari quadrati; meccanismo dissociativo, interscambio associativo, interscambio dissociativo, dissociativo
Reazioni di addizione nucleofila ed elettrofila a leganti coordinati (CO, olefine, areni, ciclopentadieni, dieni, allili). Regole di Green-Davies-Mingos
Addizione ossidativa (meccanismo concertato, Sn2, ionico, radicalica, coupling ossidativo) inserzione migratoria (meccanismo 1.1 ed 1.2), eliminazione riduttiva (in complessi ottaedrici ed in complessi tetracoordinati).
Catalisi metallorganica: differenze tra catalisi omogenea ed eterogenea. Ruolo del catalizzatore metallorganico. Efficenza e selettiivtà di un catalizzatore (turnover number, turnover frequency, eccesso enantiomerico (doastereomerico), chemoselettività, regioselettività). Idrogenazione omogenea (catalizzatore di Wilkinson e versioni succeccessive), trasferimento di idrogeno (meccanismo a sfera interna ed esterna, meccanismo Noyori), metatesi di olefine, reazioni di coupling (Heck, Suzuki, Negishi, Sonogashira). Discussione critica sulla natura puramente omogenea di un processo catalitico.



Cerco appunti o dispense in pdf che possano essermi d'aiuto.

Lieto di poter ricambiare in futuro.


Grazie
Ma ti pare che: 1- sia la sezione giusta; 2- qui si sia al CEPU o cose del genere; 3- Uno possa venire qui manco fosse sul gruppo facebook della propria università a dire "toh, adesso trovatemi cose".
Come tutti, hai internet ed usa google, altrimenti ci sono librerie o biblioteche!
Io ho tonnellate di appunti ma...
1. Sono MIE e PERSONALI, frutto di anni di studi.
2. Derivano da materiale protetto da COPYRIGHT.
3. Non ho né tempo né voglia di mettermi a renderle virtuali.
Esistono quei cosi chiamati libri. Io ne possiedo diversi sull'argomento. Costano centinaia di euro.
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)