Cloruro di manganese(II) tetraidrato
(2013-03-11, 11:03)oberon Ha scritto: E' vero quello che dici, hai fatto bene a farmelo notare, solo che il ferro me lo son sempre trovato ovunque, anche in metalli dichiarati al 99,9%, per cui oramai do per scontato che ci sia e mi dimentico l'esistenza dei saggi analitici (limitatamente al Fe3+).

Ecco, non diciamo fesserie: se un elemento è dichiarato puro al 99,9%, la sua massima impurità sarà dell'ordine dello 0,1%. Ammettiamo pure che sia tutto ferro: si tratterebbe di 1 g in 1000 g di metallo, una quantità insignificante per i nostri impieghi. Dipende però da chi lo dichiara.
Come facevo notare a un utente del forum, il problema è che molti prodotti acquistati su internet non hanno certificazione, ma solo la dichiarazione (più o meno espressa) del venditore e la cosa non soddisfa certamente i requisiti minimi di purezza. Si tratta, generalmente, di parole.
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
(2013-03-12, 20:32)ale93 Ha scritto: Bravo!Alla fine quanto cloruro hai ottenuto?
Intanto, grazie :-P
Ho ottenuto 2g di prodotto puro, recristallizzato due volte (nel vetro da orologio e nella vial).
Il resto lo possiedo ancora in soluzione, dalla quale sintetizzerò altri sali di Manganese :-)
Ci sono soltanto due possibili conclusioni: Se il risultato conferma le ipotesi, allora hai appena fatto una misura. Se il risultato è contrario alle ipotesi, allora hai fatto una scoperta. (Enrico Fermi)
Cita messaggio
Questo è quanto ho ottenuto "lavorando" con pile alcaline della Duracell, non ho ancora fatto un test per verificare la presenza di ferro tuttavia  il colore sembrerebbe rassicurante (ciò ovviamente non vuol dire che sia totalmente assente).
Non avendo la possibilità di regolare la T della mia piastra o la imposto a 0 (T amb) od ad 1 (200 C° ai bordi 450 a centro C°) -_-... Per cui ho ottenuto una massa amorfa che ho comunque intenzione di cristallizzare anche se penso che i cristalli non avranno lo stesso colore : / quindi un poco lo terrò così.

Tempo permettendo (domani piove -_-) tenterò di fare una foto decente anche se non posso pretendere poi molto dalla mia macchinetta fotografica... fa abbastanza pietà però beh...l'ho trovata per terra...  

   
8-)  Tanto vetro zero reagenti 8-)
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano TrevizeGolanCz per questo post:
ClaudioG., NaClO
Ho provato a sintetizzare questo sale partendo però dal biossido puro.

Si mettono a reagire 2 g di MnO2 e 10 ml di HCl 37% in un beker da 50 ml coprendolo con un vetro d’oologio.
Già a freddo inizia a formarsi il cloro.
MnO2 + 4HCl ==> MnCl2 + 2H2O + Cl2
Per accelerare la reazione si pone il beker su bagnomaria caldo.
Dopo alcune ore tutto il biossido si è sciolto formando una soluzione bruno scuro. Continuando a riscaldare a bagnomaria il colore si schiarisce alquanto.

   

Probabilmente il colre bruno è dovuto alla formazione di clorocomplessi che man mano si decompongono con il proseguo del riscaldamento.

Si continua finchè iniziano a formarsi i cristalli. Si lascia allora raffreddare e si prosegue il riscaldamento su piastra a 40 °C per parecchie ore, rompendo la crosta che si forma con una bacchetta di vetro. In questo modo il sale passa gradualmente da giallastro a rosa.

                    

Non superare mai i 58 °C perchè a questa temperatura il sale passa a diidrato.


saluti
Mario

Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Mario per questo post:
RhOBErThO, NaClO, luigi_67, quimico, ohilà, Igor
Anche io ho effettuato questa sintesi. Ho fatto reagire 5,00g di manganese metallico di origine elettrolitica (purezza >99,85%) con 17,5mL di acido cloridrico concentrato (33% m/m). Al termine della reazione ho lasciato cristallizzare e successivamente ho polverizzato il composto all'interno di un mortaio. Riporto le foto del sale idrato ottenuto.
   
   
   
   

Si può notare che il composto possiede il caratteristico colore rosato.

Probabilmente una parte del dicloruro di manganese sintetizzato la utilizzerò per produrre del carbonato di manganese. Ciò che resta lo conserverò per collezione.  :-D

Per chi fosse interessato ho realizzato un video dell'esperienza che ho eseguito: https://www.youtube.com/watch?v=esW1hOGvKNo&t=80s
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano AndreaChem per questo post:
valeg96, RhOBErThO, Beefcotto87, ClaudioG., NaClO, Roberto, luigi_67, ohilà




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)