Coloranti microscopia
Provate con questi metodi,io ci ho comprato l'acido citrico dal ferramenta: http://www.myttex.net/forum/Thread-The-Chemical-Hunter
Saluti,
Riccardo
"L'importante è non smettere mai di farsi domande.La curiosità ha buoni motivi di esistere."
                                                                      -Albert Einstein-
Cita messaggio
Salve a tutti,
Ieri sono andato all'ipercoop per cercare dei coloranti per microscopia, volevo evitare tutti i commessi... vista la situazione capitata a Mario, ma non trovavo quello che cercavo e allora prendo coraggio e per aggirare il problema dei commessi che potrebbero non comprendere cosa cerco, chiedo al primo che mi passa d'avanti dove si trovanoi coloranti alimentari e roba simile. Mi porta nel reparto dolci e, li c'erano molti coloranti ma, ovviamente nessuno utile; comunque ringrazio e non mi arrendo allora inizio a vedere tutte le composizioni dei coloranti e di ciò che mi capitava sott'occhio. 
Prendo una boccetta di colorante rosso e leggo: "ingredienti: acqua, colorante:E120", in quel momento ricordo di aver gia sentito quel E120 e mi viene un flash... è rosso cocciniglia o carminio, quello estratto dagli insetti, mi sembrava fosse un colorante usato in microscopia infatti lessi qualcosa a riguardo su qualche libro. Ho preso una confezione da due boccette e le comprate. Oggi ho preso le due boccettine e le ho riversate in un piccolo becher: voglio far evaporare l'acqua per poi pesare la polvere e preparare qualche soluzione colorante. 

Ora la mia domanda è come si usa questo colorante? che tipo di soluzioni vanno preparate? 
mi sembra che qualcuno di voi ha detto che si usa come mordente con ioni metallici.
Grazie.
La curiosità ci spinge a farci domande a cui solo un ragionamento fondato su dati scientifici può  darci risposte quasi certe.

Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Scienza pazza per questo post:
Mario, NaClO
Bel colpo. Domani faccio un giro all'Ipercoop, voglio proprio vedere se ce l'hanno, per curiosità. Spero di evitare quel commesso asd
Per suo riferimento l'acido carminico puro ha questo aspetto:

   

le allego le un file con le tecniche di colorazione:


.pdf  Metodi di colorazione con carminio.pdf (Dimensione: 34.96 KB / Download: 90)


saluti
Mario

Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Mario per questo post:
Scienza pazza, RhOBErThO, NaClO
Chimicamente è acido carminico:
https://it.wikipedia.org/wiki/Acido_carminico

Title: Carminic Acid
CAS Registry Number: 1260-17-9
CAS Name: 7-a-D-Glucopyranosyl-9,10-dihydro-3,5,6,8-tetrahydroxy-1-methyl-9,10-dioxo-2-anthracenecarboxylic acid
Additional Names: C.I. Natural Red 4; C.I. 75470
Molecular Formula: C22H20O13
Molecular Weight: 492.39.
Percent Composition: C 53.66%, H 4.09%, O 42.24%
Literature References: Glucosidal coloring matter from the scale insect Coccus cacti L., Homoptera (cochineal). The essential constituent of carmine. Isoln: Schunk, Marchlewski, Ber. 27, 2979 (1894); Dimroth, Scheuer, Ann. 399, 43 (1913). Structure: Dimroth, Kammerer, Ber. 53, 471 (1920); Ali, Haynes, J. Chem. Soc. 1959, 1033; revised structure: Bhatia, Venkataraman, Indian J. Chem. 3 (2), 92 (1965). See also Colour Index vol. 4 (3rd ed., 1971) p 4632.
Properties: Red prisms from alc, no distinct melting point, darkens at 120°. Has a deep red color in water and is yellow to violet in acid solns. uv max (water): 500 nm (e 6800); (0.02N HCl): 490-500 nm (e 5800); (0.0001N NaOH): 540 nm (e 3450). [a]15654 +51.6° (water). Sol in water, alc, concd H2SO4; slightly sol in ether. Practically insol in petr ether, benzene, chloroform.
Optical Rotation: [a]15654 +51.6° (water)
Absorption maximum: uv max (water): 500 nm (e 6800); (0.02N HCl): 490-500 nm (e 5800); (0.0001N NaOH): 540 nm (e 3450)

Derivative Type: Methyl tetra-O-methylcarminate
Molecular Formula: C27H30O13
Molecular Weight: 562.52.
Percent Composition: C 57.65%, H 5.38%, O 36.98%
Properties: Yellow needles from benzene + petr ether, mp 185-188°.
Melting point: mp 185-188°

Derivative Type: Aluminum calcium lake
Additional Names: Carmine
Properties: Bright-red, light pieces; easily reduced to powder. Practically insol in cold water or dil acids. Partly sol in hot water; sol in solns of alkali hydroxides or their carbonates giving deep red solns; also sol in borax.

Use: Free acid in color photography; pigment for artists' paints; as bacteriol. stain; rarely now as acid-base indicator or as oxidimetric indicator; as a reagent for aluminum; as a complexing agent for cations. Aluminum calcium lake as dye; in inks; coloring foods, drugs and galenicals; in microscopy for making various stains.
tratto da
Merck Index - Trentesima esdzione


È un colorante acido grazie ai numerosi gruppi fenolici che si trovano nella sua molecola:
pKa1 3,39
pKa2 5,78
pKa3 8,35
pKa4 10,27
pKa5 11,51

Io lo userei tal quale come lo hai comprato, già in soluzione e proverei a fare una colorazione.
Se ti sembra troppo concentrato proverei a diluirlo con alcool etilico, verificando il cambiamento di interazione con ciò che hai colorato.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
ClaudioG., RhOBErThO, NaClO, luigi_67
L'E120 lo si trova senza problemi come colorante alimentare rosso nel reparto dolci dei supermercati.
Ecco quello che ho preso io, non lo userò per i dolci ma per far pasticciare mio figlio piccolo così inizia a giocare con becher e contagocce...

   


   

Per la cronaca ho anche il giallo e il blu, ottenuti rispettivamente con l'E100 e l'E131, sempre presi al banco dei dolci...
Un saluto
Luigi
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano luigi_67 per questo post:
NaClO, Mario
Va be... ma cosa ci puoi fare con E100 E131. Dovrebbero essere rispettivamente giallo curcumina e blu patent V, l'ultimo dovrebbe essere vietato...come hai fatto a trovarlo?
La curiosità ci spinge a farci domande a cui solo un ragionamento fondato su dati scientifici può  darci risposte quasi certe.

Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Scienza pazza per questo post:
NaClO
(2016-12-06, 06:49)Scienza pazza Ha scritto: Va be... ma cosa ci puoi fare con E100 E130. Dovrebbero essere rispettivamente giallo curcuma e blu patent V, l'ultimo dovrebbe essere vietato...come hai fatto a trovarlo?
Dovrebbe per cortesia correggere, L'E130 non è il blu patent V.
Inoltre, a voler essere precisi, il nome corretto per l'E100 è curcumina.

saluti
Mario

Cita messaggio
E' E131, non E130....
Il cosa ci faccio... come dicevo ci si diverte mio figlio di 8 anni a miscelarli per ottenere gli altri colori... :-)

Un saluto
Luigi
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)