Come sintetizzare la metilammina
Salve a tutti,
ho trovato in giro su internet la sintesi della metilammina partendo da cloruro d'ammonio e formaldeide concentrata.
Quello che non mi torna è che non c'è nessun punto in cui si riduce con ad esempio con sodio boroidruro. Facendo reagire i due composti e disidratando col calore dovrei ottenere l'immina della formaldeide e non l'ammina.
Ditemi voi se è possibile questa sintesi o in caso proponetemi un altro metodo.
Grazie in anticipo!
" Trasformare rifiuti in risorse "
Cita messaggio
guarda che si fa così in laboratorio... certo che è possibile... basta seguire la ricetta e aver tutto il necessario... oltre che 1po' di esperienza...
la formaldeide reagisce con il cloruro d'ammonio dando l'immina cloridrato e acqua; l'immina cloridrato reagisce a sua volta con altra formaldeide e l'acqua prodotta dalla reazione a dare la metilammina cloridrato e acido formico... a questo punto basta trattare il cloridrato con sodio idrossido e si ha la metilammina pura
occhio quando la si maneggia... è 1po' tossica
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano quimico per questo post:
zodd01, jobba
Grazie mille!
" Trasformare rifiuti in risorse "
Cita messaggio
Avevo pensato anche alla riduzione del nitrometano con HCl e Sn, Fe o Zn.
Penso che il nitrometano sia solubile in acqua, dato l'NO2 dovrebbe fare legami a idrogeno forti.
" Trasformare rifiuti in risorse "
Cita messaggio
ca. 10 g/100 mL è la solubilità del nitrometano in acqua
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Sarebbe meglio non dirlo, visto che ci sono state persone bannate per questo ;-)
Cita messaggio
cambiato messaggio
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Passerò da un negozio di aeromodellismo e comprerò del nitrometano, poi dalla ferramenta per un paio di chiodi piccoli ed infine dal consorzio agrario per l'acido cloridrico. Se va farò delle foto ed un post in Sintesi.
Grazie!
" Trasformare rifiuti in risorse "
Cita messaggio
:S Credo che sia meglio la limatura di ferro... Poi se c'è HCl te lo scordi che la metilamina evapora... si salifica come complesso con HCl. Dunque, a reazione terminata (come farai poi a determinarlo?) dovresti alcalinizzare con NaOH per liberare CH3NH2 gassosa.
Cita messaggio
come ha ben detto Max la metilammina è gassosa (difatti o si vende in bombole o in soluzione di metanolo, THF, etanolo o acqua)
anche se ti facessi la metilammina*HCl poi la devi liberare con una base tipo NaOH ed essendo gas evapora e ciao peppa...
senza contare che serve limatura di ferro con mesh adatte allo scopo... meglio sarebbe stagno in polvere ma costa di più...
soprattutto hai una ricetta da seguire o vai alla càzzo?
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)