Complesso cis-Cu(Gly)2 Acetato*H2O
Star 
Sintesi del complesso rameico [Cu(Gly)2](CH3COO)2* H2O

Procedimento:
I)
In un palloncino da 250ml si prepara una soluzione di 10g di Acetato Rameico monoidrato in circa 150ml di acqua distillata, si scalda a bagno d'acqua a 65°C e si aggiungono 70ml di EtOH (alimentare).

II)
Si prepara una soluzione di 7.5g di glicina in 150ml di acqua distillata, in un altro palloncino da 250ml

III)
A caldo si aggiunge la soluzione di glicina a quella di Cu(CH3COO)2 agitando vigorosamente.

IV)
Si lascia raffreddare la soluzione a temperatura ambiente e si aggiungono altri 70ml di EtOH (alim.) per ridurre la solubilità del complesso e infine si raffredda in bagno di ghiaccio, favorendo la precipitazione del prodotto azzurro.

V)
Filtrare con attenzione su Buchner lasciandolo per qualche minuto in corrente di vuoto per tentare di asciugare il prodotto il meglio possibile.

VI)
Per la ricristallizzazione il prodotto viene disciolto a caldo in 250ml di acqua distillata e a freddo riprecipitato, aggiungendo 75ml di EtOH (alim.).
Si rifiltra su Buchner lavando con aliquote da 25ml cad. di alcole etilico e acetone.

La reazione (se così può essere chiamata)
   

Il complesso ha un colore davvero stupendo, azzurro intenso e acceso.
Purtroppo non ho potuto fare fotografie, non ho nemmeno potuto calcolare la resa dacchè l'esperienza è stata svolta a scuola e mi mancano gli appunti!

Il complesso è stato utlizzato successivamente per valutare, tramite Spettrofotometria UV-Vis, la radiazione assorbita dal complesso al variare del pH, la glicina che complessa il rame può essere solo (Gly) o al massimo (GlyH), la glicina completamente protonata (GlyH2) non ha la capacità di complessare.
Il rame e quindi assorbirà lunghezze d'onda diverse al variare dello stato di protonazione della Gly che lo complessa.
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano NaClO3 per questo post:
Dott.MorenoZolghetti, Max Fritz, ale93
Stavolta ho tutto!! Grazie clor, magari tra qualche giorno provo e metto le foto ;-)
Cita messaggio
interessante. conoscevo complessi di questo genere... e devo dire che sono sempre interessanti dal punto di vista della chimica di coordinazione applicata alla chimica analitica...
dai Max riproduci magari mettendo foto così il topic è più completo
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
A giorni mi procurerò la glicina e proverò!
Grazie ancora clorato!

Cita messaggio
felice di essere stato utile a qualcuno, dai Max aspetto le foto, se vuoi ho la metodica scritta, più lunga e molto più dettagliata, questa da me scritta è la metodica seguita in laboratorio!!
Cita messaggio
Per questione di costi, volevo chiedere se è possibile precipitare con acetone al posto che con etanolo.
Cita messaggio
l'EtOH è certamente sostituibile con l'acetone, ma per fare ciò, prova prima su di una piccola aliquota di complesso, per sperimentare il suo "potere precipitante", so che l'etanolo è particolarmente indiato per precipitaare soprattutto il rame, ma andando a logica pesno anch l'acetone vada bene.
Cita messaggio
Ciao, questa sintesi la feci tempo addietro.
Ecco alcuni passaggi che non ho letto:
Si ha la formazione di entrambi gli isomeri, cis e trans diglicinato di rame (II), tuttavia in eccesso di glicina l'isomero cis è meno solubile e precipita, tuttavia in soluzione rimane l'isomero trans.

ecco i due isomeri:

[Immagine: c31lx1f4.gif]

Tuttavia scaldando a riflusso prolungato o semplicemente lasciando "invecchiare" l'isomero cis, si ha l'interconverione nel più stabile isomero trans.

I due isomeri hanno proprietà leggermete diverse, una tra queste il colore le cui sfumature di blu sono piuttosto diverse.

ISOMERO TRANS
[Immagine: forumtd.th.jpg]

a destra l'isomero trans, a sinistra l'isomero CIS
[Immagine: forum2fk.th.jpg]


Chef.
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano TheChef per questo post:
ale93, Max Fritz
Max....ma perchè non usi l'etanolo denaturato senza coloranti? io lo uso per tutto e va benissimo...
Cita messaggio
Chef, grazie per aver messo questi interessanti dettagli, secondo te da cosa è dovuto questo azzurro così (lievemente) diverso tra l'isomero trans e cis?

Chimico, e dove si prende l'etanolo denaturato incoloro?

Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)