Composti del ferro:
(2010-08-03, 16:09)Chimico Ha scritto: ma.....nella prima foto il contenitore a destra che formula ha? XD mi sa che è un po sbagliata...
ah divertiti con quel solfato ferroso...ma subito perchè tra meno di 1 mese sarà giallo!

Sorry...errore di distrazioneazz!;
In quanto al solfato ferroso è lì già da parecchi mesi, basta non scordarlo aperto ed avere il contenitore idoneo alla quantità, per far si che sia sempre pieno, alias poca aria!;-)
Cita messaggio
anthony io ho ricristallizzato il solfato ferroso e l'ho messo secco in un contenitore con doppio tappo di PE fino all'orlo....è giallo...aspetta e vedrai...
Cita messaggio
Complimenti per i composti davvero belli mi piacciono tutti! :-D
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano **R@dIo@TtIvO** per questo post:
anthonysp
   
allora non per essere insistente, ma solo per esporre il mio caso personale:
I due contenitori piccoli sono stati riempiti contemporaneamente..circa a ottobre, mentre quello centrale risale a 2 giorni fa, dalla foto si nota bene la differenza tra questo e quello alla sua sinistra, mentre appare identico a quello a destra.
Idem per il cloruro:
   
Cita messaggio
cavolo mi stupisci ancora di più! eh si bei colori, bei composti, buon chimico ;-)
Cita messaggio
io in ogni caso la prossima volta prima riempirò il contenitore con il solfato ferroso e poi lo metterò sotto CO2...
Cita messaggio
davvero un ottimo lavoro..complimenti.. sono sicuro che mi servirà questo tuo topic in futuro ...
Cita messaggio
io comunque penso che il tuo sale sia ancora ''sporco'' di acido solforico...e questo lo protegge dall'ossidazione...
Cita messaggio
Dunque... La cosa penso sia un po' più complessa. FeCl2, anche puro, dovrebbe essere abbastanza "delicato" e ossidarsi facilmente formando FeCl3 e Fe metallico (o Fe2O3 per presenza dell'O2 atmosferico). FeSO4 idrato, invece, se è puro si può conservare tranquillamente. Io ho rifatto di recente la scorta... solo perchè quello "vecchio" stava finendo; ma, nonostante avesse 3-4 anni, aveva ancora il suo colore azzuro-verde chiaro, e non tendeva minimamente al giallo-marrone. Questo è quello che so, per esperienza più che per teoria.

Nel caso di anthonysp se non ho capito male i due barattoli di FeSO4 laterali sono precedenti a quello centrale e la domanda è perchè quello a destra non è peggiorato come quello a sinistra; la risposta penso stia nel fatto che quello a destra è più pieno e contiene dunque meno aria che possa favorire l'ossidazione. Questa, comunque, dev'essere catalizzata da qualcos'altro, poichè il prodotto puro (98% ca.) non si comporta in tal modo.
Nel caso di FeCl2 invece, penso che il degrado sia naturale (nella norma).
Cita messaggio
(2010-08-03, 17:21)Chimico Ha scritto: io comunque penso che il tuo sale sia ancora ''sporco'' di acido solforico...e questo lo protegge dall'ossidazione...

Si certo che c'è ancora uno pochino di acido infatti l'ho specificato all'inizio, che è meglio lavare il sale con una soluzione acidula di H2SO4.
Prova anche tu, poi mi fai sapere:-)
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)