Composti del piombo; panoramica dei principali
il piombo solfuro che si forma è prova della presenza di zolfo e quindi dell'aminoacido cisteina, l'unico degli alfa-AA proteinogenici a contenere zolfo nella sua catena laterale
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
(2010-08-03, 13:11)quimico Ha scritto: il sodio piombato se non ricordo male veniva usato come saggio per la determinazione dell'aminoacido cisteina
ma si può formare anche per trattamento dell'ossido di piombo(IV) con soluzioni aq. concentrate di basi (NaOH, KOH...), a caldo...

il trattamento di cisteina con NaOH al 40% e successiva ebollizione della soluzione produce Na2S determinabile in ambiente alcalino tramite reazione con sodio piombato
ora credo basti fare un scale-up a partire dal test
nel test si usavano 2mL di piombo acetato diluiti con 5mL di sodio idrossido diluito, si forma piombo idrossido che per riscaldamento ad ebollizione produce il sodio piombato

poi non sapendo molto in merito non saprei che dirti. l'unica è provare...

Bè se mi date qualche info in +, magari posso trovare la soluzione al dilemma...infatti tempo fa cercando di purificare il piombo ottenuto dalla riduzione di PbO2, lo fusi ed aggiunsi NaOH, subito apparve una schiuma grigia...dalla letteratura dovrebbe essere qualche composto di stagno o antimonio che reagische con la soda..bhoo!!!
Ho provato anche la reazione in soluzione acquosa bollente e concentrata...e sembrerebbe che il biossido si sia schiarito, da bruno è passato ad arancione.
Ricapitolando, sto complesso di piombo che caratteristiche ha?? solubilità, colore, ecc??
Cita messaggio
non saprei. non ho mai provato. quando e se avrò voglia vedrò di trovar risposta
sempre messo che abbia qualche sale di piombo in lab. dubito.
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Il sodio piombato è un solido giallo che si annerisce per riscaldamento e si decompone a 700°C. E' idrolizzato dall'acqua bollente, formando PbO2. Fonte: Brauer. Il testo inoltre consiglia di sintetizzarlo per riscaldamento di Na2Pb(OH)6 a 300°C.
Cita messaggio
Ho da aggiungere una puntualizzazione; il Brauer, sotto la sintesi del PbO2, riporta:
even more soluble in hot, concentrated alkalis, forming hexahydroxyplumbates
(il comparativo fa riferimento alla frase precedente, che parlava della solubilità di PbO2 in acidi forti). Ad ogni modo, dunque, la reazione tra PbO2 e soluzione di NaOH a caldo porta a Na2Pb(OH6), se eseguita secondo la stechiometria. Questo sale va poi isolato e scaldato a 300°C per ottenere il metapiombato di sodio ;-)
Cita messaggio
ok ho fatto la reazione secondo la stechiometria ed è venuto fuori un fango arancione!!!Ora vedo un pochino se è solubile!!Se non lo è lo lavo con acqua fredda, poi posto la foto
Cita messaggio
Quindi si tratta di Na2Pb(OH)6. Neanch'io saprei dirti se è solubile... magari se lo dovesse essere prova a sciacquarlo con alcool. Assicurati dell'eccesso di NaOH, per evitare che rimanga PbO2 non reagito. Dopodichè se puoi posta le foto e scalda a 300°C ;-)
Cita messaggio
(2010-08-03, 18:41)Max Friz Ha scritto: Quindi si tratta di Na2Pb(OH)6. Neanch'io saprei dirti se è solubile... magari se lo dovesse essere prova a sciacquarlo con alcool. Assicurati dell'eccesso di NaOH, per evitare che rimanga PbO2 non reagito. Dopodichè se puoi posta le foto e scalda a 300°C ;-)

Non ho fatto molto da ieri, solo che vorrei mostrarvi le foto del pt insolubile che si è formato.
   
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano anthonysp per questo post:
Claudio Carli
Oggi ci son stati proseguimenti nella sperimentazione....
Ovvero: il presunto piombato che vi ho mostrato nel post precedente, l'ho trattato con un eccesso di NaOH (3 volte la quantità stechiometrica) in modo da scongiurare la permanenza di PbO2 che ho notato si forma facelmente dal "FANGO ARANCIONE".
Comunquue ho lavato nuovamente il precipitato, stavolta alla pompa, e ho notato che le acque di lavaggio uscivano gialle...mo mi chiedo: il piombato di sodio è quello insolubile arancione o è quello che dà la colorazione gialla all'acqua( insieme a un bel pò di soda non reagita)??
   
   
Poi ho preso un pochino di acqua di lavaggio
   
e ho aggiunto un paio di gocce di H2SO4 si è formato presumibilmente PbO2
   
continuando l'aggiunta di acido si è formato il solfato di Pb
   
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano anthonysp per questo post:
Claudio Carli
we ragazzi!!!qualche idea a riguardo???
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)