Composti del rame:
As non hai capito un cazzo...senza offesa...non esiste CuO2
Cita messaggio
dannazione ho sbagliato...
CuO2
probabile non vuol dire certo.
Cita messaggio
(2010-10-11, 20:06)as1998 Ha scritto: CuO2
azz! Mi chiedo se lo fai apposta...

Cita messaggio
Stavo per scrivere la stessa cosa...tranquillo, un errore di distrazione può capitare a tutti.
Cita messaggio
assurdo... sei un epic fail unico
Cita messaggio
rullo di tamburi.....EPIC FAIL!....asd
Cita messaggio
scusate per l'orrore chimico-grammatico asd
probabile non vuol dire certo.
Cita messaggio
(2010-10-10, 21:08)Nichel Cromo Ha scritto: Il carbonato io lo ottengo facendo reagire CuSO4 con Na2CO3, la reazione dovrebbe essere questa:
CuSO4 + Na2CO3 ---> CuCO3 + Na2SO4.
il carbonato di rame è insolubile (ve lo dico per esperienza, quel poco che c'è sulla pagina di wikipedia l'ho scritto io...), quindi è molto facile da separare dal solfato di sodio.
è una polvere dal colore azzurro chiaro molto particolare ed interessante.
tutto giusto?
Ancora una cosa: quanti ml contengono circa quei "contenitori"?

Per quanto riguarda i contenitori, contengono circa 25 ml
(2010-10-11, 18:53)Davide93 Ha scritto: Salve,volevo esporre uda domanda
producendondolo con NaOH, come quasi sempre si fa,se lo si essicca e non si filtra come dici tu, i sali di sodio non cristallinazano insieme a precipitato di Cu(OH)2 ??
Nono, resta solo l'idrossido di rame. Se noti bene, ho scritto decantare, cioè: aggiungere acqua distillata, mescolare, poi attendere che il precipitato si posi sul fondo del contenitore, e disfarsi dell'acqua, ormai ricca di sali solubili.A tal punto ripetere l'operazione fino a che non si ha risconto neutro del ph.(anche se sembra più intuitivo filtrare, questi composti del rame sono particolarmente flocculanti e tendono ad intasare i filtri molto rapidamente)
Cita messaggio

(2010-10-11, 18:53)Davide93 Ha scritto: Salve,volevo esporre uda domanda
producendondolo con NaOH, come quasi sempre si fa,se lo si essicca e non si filtra come dici tu, i sali di sodio non cristallinazano insieme a precipitato di Cu(OH)2 ??
Nono, resta solo l'idrossido di rame. Se noti bene, ho scritto decantare, cioè: aggiungere acqua distillata, mescolare, poi attendere che il precipitato si posi sul fondo del contenitore, e disfarsi dell'acqua, ormai ricca di sali solubili.A tal punto ripetere l'operazione fino a che non si ha risconto neutro del ph.(anche se sembra più intuitivo filtrare, questi composti del rame sono particolarmente flocculanti e tendono ad intasare i filtri molto rapidamente)

[/quote]
Ok,ecco cosa che che non mi quadrava,avevo capito decantarlo una sola volta,in quel caso era ovvio che cristallizava un po' di Na2SO4
Perfect!!!!
Ho provato a fare il solfato di tetramminorame al livello qualitativo,ho ottenuto un precipitato molto più chiaro del tuo,ma una soluzione filtrata molto più scura,ipotizzo che ho aggiunto troppa NH3,forse per la fretta.
Tale composto ha qualche applicazione pratica,in qualche analisi,sintesi,oppure è solo come composto fine a se stesso?;-)

In physica veritas!
Cita messaggio
(2010-10-16, 19:45)Davide93 Ha scritto: Ho provato a fare il solfato di tetramminorame al livello qualitativo,ho ottenuto un precipitato molto più chiaro del tuo,ma una soluzione filtrata molto più scura,ipotizzo che ho aggiunto troppa NH3,forse per la fretta.
Tale composto ha qualche applicazione pratica,in qualche analisi,sintesi,oppure è solo come composto fine a se stesso?;-)
Secondo me invece, hai aggiunto troppa poca ammoniaca, e il precipitato è semplicemente idrossido di rame.
Prova a vedere se tale pp è solubile in ammoniaca;-)

Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)