Contatore Geiger SV500
Salve a tutti,
ho il piacere di presentarvi il mio contatore geiger SV500 da poco arrivato.
Costruito dalla Frieseke Hoepfner, famosa fabbrica tedesca.
Questo geiger è il cugino moderno del contatore FH 40T.
L' SV500 è di origine militare robustissimo, utile per verificare la radioattività di qualsiasi oggetto purchè emetta un livello medio basso o alto di radiazione.
Questo contatore però non è in grado di misurare il fondo naturale, la sua scala più bassa va da 0 a 5 mrad/h , quella più alta arriva fino
a 1000 rad/h ( se in questa scala la lancetta si muove probabilmente vi è scoppiata la bomba atomica che conservate in cantina per capodanno...asd)
Ecco due FOTO:
[Immagine: hpim4177.jpg]
[Immagine: hpim4179.jpg]

La manopola nera sulla destra serve per cambiare le scale, l'altra manopolina nera in basso sulla sinistra fa scattare un allarme sonoro che indica il superamento di una certa soglia che puoi selezionare.
Qui di seguito le foto e la descrizione dei suoi accessori:


[Immagine: hpim4180.jpg]


Sonda esterna, può misurare radiazioni beta + gamma oppure solo gamma.

[Immagine: hpim4181.jpg]

Auricolare per sentire il mitico '' Tac-Tac'' degli impulsi rilevati

[Immagine: hpim4182.jpg]

A questo accessorio si attacca la sonda e un'asta dopodichè si può procedere alle misurazioni su materiale molto radioattivo a debita distanza o dietro uno schermo.
[Immagine: hpim4183j.jpg]

Fonte radioattiva beta in contenitore a vite schermato, per semplici e poco pericolosi test come quello della foto qui di seguito:

[Immagine: hpim4184.jpg]

Si può notare che la radiazione emessa arriva a un massimo di 1 mrad/h ovvero circa 500 impulsi al minuto ovvero circa 10 volte il fondo naturale.

Spero si facciano sentire altri proprietari di questo tipo di contatore geiger per scambiare opinioni in merito.
Che ne pensate del mio? Suggerimenti?
Chiedetemi pure, sarò felice di rispondervi.
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano alchimista per questo post:
ale93, myttex
Da parte mia...solo invidia. asd
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
Hi hi, io penso che lei abbia di meglio!
Cita messaggio
la fonte radioattiva a raggi beta da cosa è formata?
Cita messaggio
(2011-05-20, 18:49)AgNO3 Ha scritto: la fonte radioattiva a raggi beta da cosa è formata?
Domanda scontata ... asd Ma effettivamente la mente di un "chimico" pensa subito a quello asd

Anch'io invidio il Geiger, non ne ho neanche uno e per scelta penso che passerà qualche anno prima che ne comperi uno (ma son volubile asd).
Cita messaggio
ahaha,si scusami alchimista,giusto una piccola curiosità,non voglio devìare l'argomento
Cita messaggio
Io ne ho uno...cioè non io ,ma il mio padrigno che è un ossessionato di effetti radioattivi...
Inseguito posto le foto se ti interessa anche se è identico al tuo asd
Non hai bisogno di vedere l’intera scalinata. Inizia semplicemente a salire il primo gradino. Martin Luther King
Cita messaggio
lo sai usare?
comunque bello io ne ho uno vecchissimo..
"La Chimica è un mondo da scoprire, credi di sapere tutto e non sai niente, apri un libro ne apri un altro ne apri 1000 e ancora non basta, la Chimica è la Vita!"
[radioattivo]
Cita messaggio
Si, più o meno lo so usare.
Mi spiace per AgNO3 ma non sò quale sia l'elemento beta emettitore ma se ti fa piacere posso inserire la foto della misura di una sostanza nota... scegli fra i seguenti sali ,elementi o mineralii :
Uranio, uranio nitrato/acetato/fluoruro, e uraninite.
A te la scelta!
Qual'è il geiger che hai tu Rad?

Cita messaggio
Davvero un gran bello strumento!
Pensavo di prenderne uno anche io, ma poi decisi di passare direttamente al gamma-scout che mi attira parecchio asd

Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)