Cristallizzazioni: da dove si comincia?
questa è una cosa generale...in realtà ci sono sali che variano poco la loro solubilità con la temperatura! Ad esempio il cloruro di sodio, se ricordo bene, ha circa la stessa solubilità a freddo e a caldo in acqua! Altre eccezzioni ci sono...ci sono sali la cui solubilità diminuisce all aumentare della temperatura!
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Chimico per questo post:
myttex
(2010-02-14, 15:15)Beefcotto87 Ha scritto: Attento, più è caldo rispetto all'atmosfera, e più i cristalli precipiteranno velocemente, col rischio di averli piccoli ed aggregati...

Cioè? Spiega spiega!
Cita messaggio
preparative generali

Nel link che ti ho messo ci sono le procedure generali per cristallizzare, distillare e per la cromatografia su colonna.

C'è una spiegazione tecnica di come si fa a trovare il giusto solvente per eseguire la cristallizzazione.
Poi è tutta pratica!
Nella prima esperienza di laboratorio che ho fatto all'università ci hanno dato una miscela di sabbia e sale e ci hanno fatto ricristallizzare il sale in modo da dividere le due sostanze delle miscela (link). Bei tempi :-D:-P
oO° elena [pink_chemist] °Oo
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano rock.angel per questo post:
myttex
Cioè... Che se aumentando la temperatura ne sciogli di più, quando si raffredderà, il "surplus" tenderà a precipitare, specie se lo sbalzo di temperatura risulta elevato...
Cita messaggio
c'era un sale di cerio se non erro che all'aumentare delle t° diminuiva la solubilità!
Cita messaggio
si mi pare che sia il solfato di cerio...ma non ne sono certo!
Cita messaggio
Va bien! Diciamo che ho ancora tanto da imparare e da sperimentare soprattutto, cmq grazie a tutti! Soprattutto a Chimico e a Beefcotto87 (grazie al quale ho scoperto che il cartone non è adatto per contenere soluzioni acquose :-D)... Grazie ancora!
Cita messaggio
scusate potreste dirmi la quantità di cuso4 esatta da sciogliere in un litro d'acqua a 100 gradi? giusto per fare una proporzione....
Cita messaggio
a 100°C mi pare che il rame solfato (CuSO4) abbia solubilità di 114 g in 100 g di acqua... a te l'arduo compito di far i calcoli.
per favore, scrivi le formule in maniera esatta. e non ti inventare che non sai la chimica.
Cita messaggio
(2010-02-15, 17:30)quimico Ha scritto: a 100°C mi pare che il rame solfato (CuSO4) abbia solubilità di 114 g in 100 g di acqua... a te l'arduo compito di far i calcoli.
per favore, scrivi le formule in maniera esatta. e non ti inventare che non sai la chimica.

grazie^^ tranquillo vedrò di stare attento!
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)