Cristallo di zolfo. Vero o 'patacca'?
Ciao a tutti. Un mio parente mi ha portato direttamente dall'Etna un bel cristallo di zolfo, preso ad un negozio di souvenir. Vi linko la foto:
http://i51.tinypic.com/20ih0ya.jpg
Vorrei sapere se esiste un modo per appurare che sia autentico e non un banale pezzo da negozietto.
Ci sono metodi per capirlo, a parte la reazione con idrogeno (che al momento non ho) XD
Cita messaggio
La foto si vede male, ma si nota che è attaccato ad una roccia...lo zolfo non costa nulla,fare una imitazione costerebbe forse di piùasd prova a scrostarne con delicatezza un pezzettino e a brucialo,se si libera SO2 è zolfo,se intendi che si tratti di "minerale di zolfo" bisogna assicurarsi sulla struttura cristallina (che non conosco), ma credo serva un microscopio per fare ciò...O_oO_o
(2010-11-30, 13:08)Nightrun Ha scritto: Ci sono metodi per capirlo, a parte la reazione con idrogeno (che al momento non ho) XD
non ho capito cosa intendi per "non avere H2", significa che se lo avessi ti ritroveresti bombole di H2 sotto pressioneO_OO_OO_Oe come usarli per analizzare lo zolfo??;-)

In physica veritas!
Cita messaggio
No va beh, era una battuta. In ogni caso, quindi l'unica è bruciarne un pochino...
Ok, ho appurato che è una patacca: a parte che bruciandolo non sento nessun odore in particolare, ma poi il cristallo si è liquefatto in una sostanza giallognolaXD Direi che ho avuto la mia risposta.
Cita messaggio
Lo zolfo in genere (notato per esperienza personale nulla di ufficiale)fonde prima di bruciare,diventa marroncino e a quel punto prende fuoco,piccolissima fiamma azzurrognola...con che quantità hai fatto il test?? se non sentivi puzza di zolfo tantomeno puzza di plastica,sono scettico sull'imitazione dello zolfo...2 Kg costano 2 €, ci sono imitazioni di diamanti orologi...ma sullo zolfo mi sembra strano>_>
prova a bruciarne un quantitativo più grande...appena scoprirai che era zolfo lo avrai bruciato tutto:-D:-D:-D
In physica veritas!
Cita messaggio
Sì ma io era giusto per sapere se il cristallo che avevo era autentico o noXD Riproverò e vedrò se la sostanza giallognola fa una fiamma blu o no
Cita messaggio
per quantità cosi piccole credo sia difficile poterne determinare la reale presenza di zolfo dalla fiamma(che dopo nemmeno è un saggio molto veritiero sulla presenza di S ),il metodo "al naso" è sempre meglioasd
In physica veritas!
Cita messaggio
Oddio... Non riesco ad identificare l'odoreXD Più o meno a che somiglia l'odore dell'anidride solforosa? Quel che ho sentito io è particolare, non saprei identificarlo. Cmq esclusa la plastica.
Cita messaggio
(2010-11-30, 14:24)Nightrun Ha scritto: Oddio... Non riesco ad identificare l'odoreXD Più o meno a che somiglia l'odore dell'anidride solforosa? Quel che ho sentito io è particolare, non saprei identificarlo. Cmq esclusa la plastica.
L'odore è simile a quello che senti quando accendi un fiammifero


Cita messaggio
E allora penso proprio che sia zolfo, visto che l'odore non è poi dissimile.
Cita messaggio
per vedere se pruduce anidride solforosa ti serve:
bicromato di potassio
un foglio di carta
acqua.
HCl
impregna il foglio di carta con una soluzione concentrata di bicromato di potassio e qualche goccia di HCl, a contatto con anidride solforosa, dovrebbe cambiare colore... verde mi sembra...
3SO2 + K2Cr2O7 + 2HCl --> Cr2(SO4)3 + 2KCl + H2O
probabile non vuol dire certo.
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)