Cromato mercuroso
I composti del mercurio sono spesso caratterizzati da colori sgargianti. Tra questi vi è il cromato mercuroso, un sale poco conosciuto ma dalla fantastica tonalità rosso vermiglio.
La sua preparazione è molto semplice. Basta avere del cromato di potassio, del nitrato nercuroso, mercurio metallico e acido nitrico.

Preparazione:
Si devono preparare due soluzioni. La prima si ottiene sciogliendo una piccola quantità di cromato di potassio in acqua.

La seconda si prepara sciogliendo in acqua acidificata con un poco di HNO3 del nitrato mercuroso. Si aggiunge una piccola goccia di Hg e si lascia in agitazione per circa mezz’ora. Si deve ottenere una soluzione limpida e incolore.

La precipitazione avviene a freddo, aggiungendo la soluzione del sale di mercurio a quella del cromato. Si forma subito un voluminoso precipitato rosso-bruno. La completa precipitazione si individua quando il precipitato si raggruma e inizia a decantare.

Faceno bollire la soluzione con il precipitato, questi assume una colorazione rossa e diventa una polvere che decanta rapidamente.
Il pH finale della soluzione è intorno a 1,5.

Ecco la sequenza operativa in immagini:

   

Si filtra su setto filtrante lavando con poca acqua. Il precipitato si secca a circa 70 °C.
Ecco il suo aspetto:

   

saluti
Mario
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Mario per questo post:
Beefcotto87, quimico, zodd01, luigi_67, fosgene, ClaudioG., Hamiltoniano, Igor, Roberto, Claudio, ohilà
Bel colore!
Carino come composto, anche se ci vuole coraggio a prepararlo dato che contiene Hg(I) + Cr(VI) :tossico:
Si potrebbe fare un confronto visivo tra Hg2CrO4 e HgI2 ??
Il mercurio metallico penso che serve per evitare l' ossidazione di Hg2(NO3)2 a Hg(NO3)2 giusto?
COCl2
[tossico]
R: 26-34

La chimica organica e' la chimica dei composti del carbonio. La biochimica e' lo studio dei composti del carbonio che strisciano. (Mike Adams)
Cita messaggio
.............................
Si potrebbe fare un confronto visivo tra Hg2CrO4 e HgI2 ??
Come no!
Eccolo:
   
La foto non rende però giustizia dei colori. Si vede che lo ioduro (a destra) ha un colore poco fotogenico :-/

Il mercurio metallico penso che serve per evitare l' ossidazione di Hg2(NO3)2 a Hg(NO3)2 giusto?
Non proprio. Il nitrato mercuroso che ho è un pochino vecchio e presenta dei cristalli leggermente giallini motivo per cui è neecssario ridurli con l'ausilio di Hg metallo.

saluti
Mario
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Mario per questo post:
fosgene, AminewWar, luigi_67




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)