Curiosi microrganismi
In ottobre ho sintetizzato del nitrato di potassio e, dopo una prima cristallizzazione, ho lasciato le acque madri in un cristallizzatore coperto con un foglio di carta da filtro.
Oggi, con una certa sorpresa ho trofato la soluzione come da foto, con colonie superficiali e sommerse, abbastanza simili tra loro, salvo una dalla colorazione rossiccia. La soluzione, come evidente dalle masse cristalline sul fondo del cristallizzatore, è satura per nitrato potassico e, verosimilmente, non contiene altro. Immagino (non potrebbe essere altrimenti) che il carbonio necessario allo sviluppo delle colonie sia tratto dalla CO2 atmosferica. Il pH della soluzione è neutro, ma l'osmolarità è elevatissima per qualunque specie vivente, tranne questa che pare ben adattata alla pressione osmotica della soluzione. Inoltre la temperatura di sviluppo della specie è abbastanza bassa, non superiore ai 15°C. Le colonie sommerse però sono diverse da quelle superficiali. Infatti nella soluzione si può supporre che la pressione parziale di CO2 sia praticamente nulla. Non ho ancora allestito un vetrino, ma dall'aspetto fioccoso si può immaginare si tratti di muffe (miceti) e non di batteri, ma lo saprò dire con certezza solo quando avrò fatto un'osservazione al microscopio. Inoltre intendo fare un saggio per i nitriti.


AllegatiAnteprime
   
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Dott.MorenoZolghetti per questo post:
Max Fritz
Non penso sia la stessa specie, ma successe anche a me, ma invece di KNO3, si trattava una volta di una soluzione acida di HCl e l'altra satura di CH3COONa!
Cita messaggio
buona sera a tutti :-)
ho cercato sul mio libro di microbiologia e sfogliando ho trovato un immagine di una coltura di streptomiceti, le colonie di questi sono molto simili a quelle dell'immagine... e quindi mi chiedo:"saranno streptomiceti?".... Spero che il mio non sia un commento inutile :-(
Cita messaggio
Questi estremofili non smettono davvero mai di stupire!
A me era capitato di osservare una muffa cresciuta tra cristalli di iodio e potassio ioduro, in un flacone ormai secco di tintura...
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)