Curiosità
Questo è lo scontrino di una chiavetta USB da 128MB. Era il 2002, sono passati 10 anni esatti. Dovetti andarla a comprare a Milano perché nella mia città ancora i negozi non avevano questo genere di prodotto. Grazie a questa chiavetta ho scaricato l'impossibile dai PC della scuola (a casa non c'era connessione, al max un 56K a consumo che pagavo fior di soldi). L'alternativa fino a quel momento erano i floppy. Difficile accedere all'unico masterizzatore del laboratorio, montato sul PC dell'insegnante.

128MB al costo di 137€: poco più di 1€/MB
Oggi ormai te le regalano coi fustini del detersivo. Settimana scorsa ne ho acquistata una da 16GB al costo di 7€. Facendo una semplice divisione viene: 0,0004 €/MB

   
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano arkypita per questo post:
ale93
Ricordo anche io la mia prima penna USB, ma non ricordo l'anno né il prezzo. Spesi comunque una cifra considerevole.
Ne ho comprata una qualche mese fa al Darty di P.zza S. Babila a Milano. 16GB, 13€. Niente (si fa per dire).
Idem 1po' tutte le cose tecnologiche. Ma penso sia normale... Tecnologia migliore a prezzi meno esagerati. Anche se l'equazione non è generale. Ogni tanto mi incazzo perché compri un oggetto e nel giro di poco lo ritrovo a molto meno :-(
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Il costo della merce al pubblico varia inevitabilmente con l'abbassarsi o l'alzarsi dei prezzi di materie prime, operai specializzati, ecc... Sicuramente rispetto a 10 anni fa la produzione costa meno, o le tecnologie, ecc... Poi bisogna anche vedere la qualità!
Cita messaggio
Il deprezzamento delle tecnologie è da attribuirsi, secondo me, a due voci:
  • l'ammortamento impianti (si attribuisce il costo del macchinario un tot all'anno fino ad azzeramento del costo setsso). Va da se che quando l'impianto è ammortizzato vi è una voce di costo in meno che concorre al prezzo.
  • La legge di mecato domanda-offerta, dove il prodotto nuovo appena immesso sul mercato da un unico produttore ha una richiesta molto alta perchè non si trova, mentre col passare del tempo sempre più utenti possiedono l'oggetto e quindi si vende di meno e sempre più stabilimenti si sono attrezzati per produrlo.
Vi è poi una terza considerazione da tenere presente: col passare del tempo si evolve anche la tecnologia per produrre l'oggetto e con essa aumenta l'efficienza del processo tecnologico ed il prezzo cala.
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)