Curiosità
Salve le mie domande sono piu delle curiosità... mi chiedevo se il fluoro, anche in piccole dosi, come ad esempio nel dentifricio potesse essere tossico, stessa cosa per il cloro presente nelle piscine e aggiunto anche all' acqua dei rubinetti di casa.

Il loro effetto è trascurabile?
Cita messaggio
Ho provato a documentarmi un po' e ho trovato che per il fluoro contenuto nei dentifrici per adulti esso non deve superare le 1500ppt del prodotto...diverso è invece per i bambini Che non può superare le 500ppt... In piccole Dove non è reputato tossico.

Per il cloro invece Esso viens utilizzato a concentrazioni molto basse del tipo <1ppm
_________________________________________
When you have excluded the impossible, whatever remains, however improbable, must be the truth.
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano RhOBErThO per questo post:
batch
Pare che il fluoro si benefico se assunto in piccole dosi. Tuttavia un'assunzione eccessiva specie se cronica e prolugata nel tempo può determinare una condizione detta FLUOROSI. Questa condizione è molto comune in alcuni paesi africani dove le acque sono ricche di fluoro. I bambini possono andare più facilmente incontro a questa condizione essendo per loro minore la quantità di fluoro da assumenre.

http://www.amiciperafrica.it/wp-content/...febb09.pdf
Ciao da klycson.

--> Sono un chimico laureato in cerca di prima occupazione. <--
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano klycson per questo post:
batch




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)