D.d.l. 733 o.O
Daccordo siu tutto con chimico tranne su una cosa:
Se un bimbominkia si fa saltare una mano da solo, sono SOLO affari suoi, ma se sono stato io a dirgli come farsela saltare... Bhe, lì ci vado di mezzo io!! E credimi, non sarà una spiegazione a renderlo un bombarolo provetto!
Cita messaggio
mah, io credo sempre nel più valido:

"Sono responsabile di quello che dico, non di quello che capiscono gli altri"

:-D :-D :-D :-D :-D
Cita messaggio
(2010-02-03, 13:31)Zardoz Ha scritto: mah, io credo sempre nel più valido:
"Sono responsabile di quello che dico, non di quello che capiscono gli altri"
:-D :-D :-D :-D :-D

è proprio su questa affermazione che sono stato sospeso a scuola!!!

e comunque viva la libertà e la sicurezza, ma che non sconfinino con la repressione, ricordandosi che la mia libertà inizia dove finisce la tua, e la tua inizia dove finisce la mia!
Cita messaggio
(2010-02-03, 09:27)Zardoz Ha scritto: Scusate se vi stronco la discussione ma l'emendamento D'Alia è stato abrogato alla fine di aprile del 2009, è storia nota, vecchia e passata.
Magari guardare le date e fare un po' di ricerca non guasterebbe... ;-)

Edit:
@Moreno: le misure cautelative (ma sarebbe meglio dire: protettive) vanno bene, le repressive no: e nel 733 - oltre alle varie str...ate sparate dalla Carlucci che manco da politicante riesce a fare bella figura - il D'Alia si configurava nell'ultimo caso. Per fortuna questo emendamento non ha visto la luce.

Per la cronaca: si trattava di parte di un disegno di legge, che come tale non può essere abrogato (cosa che spetta alle leggi già promulgate), ma semmai "ritirato". Inoltre era un "emendamento", cioè un corollario a un disegno di legge, quindi spesso di natura poco condivisa. Non entro nel merito delle considerazioni politiche (che nulla apportano di utile al forum), ma non posso accettare di considerare come liberticide delle norme di garanzia del vivere civile.
Sulla questione della responsabilità, mi spiace contraddirvi, ma l'attuale giurisprudenza non la pensa come voi. Anzi, a volte è più severa con la mente che con il braccio.
E credo sia prudente per questo forum (e per i suoi utenti) attenersi alle regole espicitate già molte volte. Se non sono gradite, per l'uscita basta un "clik".
Chimico avrà le sue buone ragioni per affermare ciò che ha scritto, ma si tratta di un ragionamento senza alcun senso: se uno vuole fare del male (a sè o ad altri) non necessariamente deve trovare spunti su questo forum. Che li cerchi pure da altre parti, noi non saremo gelosi.
Se tu, caro Chimico, sai come estrarre la cocaina, puoi liberamente insegnarlo a qualche tuo amico, al tuo compagno di corso, alla tua vicina di casa, sono fatti tuoi... Qui su questo forum non si può. (PUNTO)
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
ma che c'entra questo forum? non l'ho mai citato e non c'entra niente! la propota di legge non voleva censurare questo forum... -.-
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)