D2O per elettrolisi
chemF non è che si ottiene...si toglie via l'altra...
sapevo che si otteneva in questo modo ma non ho mai capito come può essere così diversa la capacità di idrogeno e deuterio di ridursi.....
è vero pure che uno ha la massa il doppio dell'altro...sarà forse questo a favorire quello più leggero?
Cita messaggio
Lo rende più pesante... Se ci si pensa bene la sovratensione della reazione H+ + e- => 1/2 H2 se non si usa il catodo in platino è tot. Se il gas è più pesante, a parità di specie chimica, la sovratensione aumenta... ci sono vicno o sono completamente fuori strada?
Cita messaggio
non ho capito nulla :-D
Cita messaggio
Si beh questo lo sapevo (anche perchè non è che l'acqua reagisce con un altro reagente per trasformarsi in acqua pesante)... L'acqua pesante è contenuta nell'acqua leggera (su wiki c'è scritto fino al 30% nei fondali marini, e 1 : 7000 nell'acqua leggera demineralizzata
Cita messaggio
(2010-03-11, 22:30)Chimico Ha scritto: non ho capito nulla :-D

Intendevo dire che se per formare la bolla di gas bisogna spendere energia, energia che non si spende con un elettrodo al platino, allora si spenderà energia anche se la molecola di gas da formare è più pesante di un'altra. Perciò si può considerare un lavoro in più nella formazione di un gas pesante, che di uno leggero...ora che ci penso è più una cosa intuitiva che una cosa effettivamente razionale...
Cita messaggio
io penso sia pure la velocità che l'idrogeno impiega ad arrivare all'elettrodo....ma non mi spiego l'ambiente basico....
Cita messaggio
Mi intrometto, la separazione avviene anche per distillazione frazionata, l'acqua deuterata bolle a 101,4°C temperatura sufficente per la separazione, successivamente viene purificata per elettrolisi...
Chef.
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)