Dalla vita alla morte e viceversa
Attenzione, le scene del video possono risultare poco gradevoli a persone particolarmente suggestionabili!

Giusto ieri ho trovato una serie di filmati storici su YouTube e sono particolarmente rimasto stupito da un video in particolare.
Il video mostra degli esperimenti degli anni 40' in cui si cerca di capire e riprodurre nella maniera più fedele possibile il funzionamento dell'apparato cardiocircolatorio/ sistema respiratorio applicandolo ad esseri viventi.
Difatti dopo aver mostrato il funzionamento dell'apparecchiatura viene dimostrato come essa possa tener in vita l'encefalo di un cane mostrando come esso reagisca a stimoli esterni.
L'esperimento successivo dimostra come un cane in seguito ad un arresto cardiaco possa essere riportato in vita dopo 10 minuti di morte clinica.

http://www.youtube.com/watch?v=lICXAFFxW...ture=share

Ovviamente non credo al 100% a quello che mostra il video, penso infatti che 10 minuti di mancata ossigenazione del cervello siano troppo tempo, inoltre non è ben chiaro se il cane sottoposto all'esperimento e quello che dopo magicamente appare sano ,siano il solito. Ma non nego che il video mi abbia colpito.
Per cui mi rimetto ai vostri pareri, per sapere che ne pensate.
Se trovate sia tutta una messa in scena possiamo comunque vederlo nell'ottica di un particolare documento storico.
Cita messaggio
Il mio parere non è certo quello di un esperto, ma vorrei fare alcune considerazioni.
In primo luogo non capisco bene il nome del sito che distribuisce su internet il filmato: MISinformedia.com, come devo interpretarlo? Il prefisso mis- in inglese ha un significato ben preciso, in questo caso verrebbe da pensare a qualcosa come "disinformazione".
Poi c'è da dire che durante il filmato escono rimandi del tipo "Trovata la conferma di vita aliena dalla NASA" e via dicendo, non commento.
Tuttavia il signore che parla durante il video, da quel che ho inteso dalla presentazione, dovrebbe essere J.B.S. Haldane, famoso scienziato che collaborò con Oparin alla formulazione della sua teoria della nascita della vita sulla Terra. E' da escludere, a mio parere, che siano stati utilizzati filmati di Haldane in modo doloso e improprio, perchè in questo caso il video sarebbe stato interdetto. Ciò non esclude che lui possa essere stato ingannato o aver contribuito all'inganno, ovviamente.
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Max Fritz per questo post:
AgNO3
Vi è nulla di sensazionale, alla luce delle moderne nozioni di circolazione extracorporea e di cardiochirurgia.
Nella prima parte dell'esperimento, la testa del cane viene perfusa con sangue ossigenato e drenata dal sangue venoso. Ovviamente la cosa può durare per un tempo limitato, ma direi senza alcun intoppo particolare. Le funzioni vitali extracerebrali ed extrapiramidali sono assolte comunque (per quanto possibile) e non limitano l'esperimento.
La parte ancora precedente, sul cuore isolato, è un esperimento ormai molto noto. Il cuore, se nutrito e ossigenato, adempie ai suoi movimenti (diastole e sistole) senza altre necessità. Addirittura questo avviene quando il muscolo cardiaco è immerso in soluzione di Ringer glucosata, senza la perfusione. Il cuore, espiantato da animale vivo, continua a pulsare anche senza le connessioni vasali, ovviamente per un tempo ridotto. In tutti questi esperimenti ci sono due ordini di problemi: i primi legati all'ossigenazione, alla nutrizione e alla detossificazione dei tessuti, i secondi legati ai processi coagulativi che avvengono nel sangue quando alcuni fattori sono rilasciati dai tessuti danneggiati dal bisturi. Mentre al primo ordine si riesce a porre rimedio facilmente, nel secondo caso le cose cono più complesse. L'uso degli anticoagulanti, ottimi ed efficaci in vitro, in vivo si dimostra spesso letale. EDTA, citrato, ossalato sono spesso tossici alle dosi necessarie a mantenere il sangue non coagulabile.
L'eparina è forse meglio tollerata, ma con altri effetti indesiderati.
Il secondo esperimento è una farsa. Oggi sappiamo che nè l'atto respiratorio, nè il battito cardiaco, servono a stabilire la condizione di morte biologica. In altre parole, il cane (ammesso che sia sempre lo stesso animale da esperimento) non è mai morto, e quindi non vi è stata alcuna resurrezione.
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Dott.MorenoZolghetti per questo post:
AgNO3, Max Fritz
Volevo aggiungere una cosa fondamentale: ottimo il commento musicale dalla fase finale dell'esperimento...musica d'Autore...qualcuno ha idea di chi sia il brano? asd
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
Beethoven, Sinfonia n°5. Ultimo movimento ;-)
http://www.youtube.com/watch?v=4o-Onn92w5c
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)