Datazione..prima dei dinosauri
Allego un piccolo report di un diamante considerato tra i più vecchi conosciuti.
Qualcuno conosce come è possibile effettuare una radiodatazione cosi precisa (migliaio di anni + o -) dalle inclusioni interne ?
Come confrontano il decadimento del carbonio C-->N oppure si usano altri elementi ?

PS
Sarà in vendita ?
La locandina è una pagina di un libro di gioielleria.


Allegati
.pdf  debeers2.pdf (Dimensione: 377.69 KB / Download: 83)
L'idrogeno (H) ha un protone ed un elettrone.
Cita messaggio
beh con l'238U arrivi fino alle origini del sistema solare....certo un po' più spannometricamente....anche con il 40K arrivi abbastanza lontanino..molto più del carbonio
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza." Divina Commedia, canto XXVI Inf.
Cita messaggio
(2013-10-03, 16:20)MaXiMo Ha scritto: Allego un piccolo report di un diamante considerato tra i più vecchi conosciuti.
Qualcuno conosce come è possibile effettuare una radiodatazione cosi precisa (migliaio di anni + o -) dalle inclusioni interne ?
Come confrontano il decadimento del carbonio C-->N oppure si usano altri elementi ?

PS
Sarà in vendita ?
La locandina è una pagina di un libro di gioielleria.

La datazione per questi diamanti si esegue misurando, nelle inclusioni di granati, il rapporto isotopico e relativa correlazione tra gli isotopi di Sr,Rb,Sm e Nd. Molto importanti sono i rapporti tra 147Sm/144Nd, 87Sr/86Sr e 143Nd/144Nd.

saluti
Mario
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Mario per questo post:
MaXiMo




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)