Determinazione della nicotina nel tabacco
La nicotina è un alcaloide che si trova salificato nella foglia di tabacco. Per poterne effettuare l'estrazione occorre dunque liberare la base (l'alcaloide appunto) dai sali organici. Per fare ciò si ricorre all'azione di alcali forti. L'estrazione viene poi condotta utilizzando etere etilico e un estrattore di Soxhlet. Anche senza estrattore, con rese minori e qualche difficoltà in più, è possibile effettuare l'estrazione. Ricordo a tutti che la nicotina e i suoi sali sono tossici: 70 uL di base possono uccidere un uomo.

Reagenti:

- soluzione di idrossido di sodio 10% in etanolo 90°
- etere etilico
- carbonato di calcio
- soluzione di idrossido di sodio 0,1 N
- soluzione di acido solforico 0,1 N
- soluzione di fenolftaleina 1% in etanolo 90°

Modo di operare:

Si sminuzza molto bene il tabacco secco (1 ora a 60°C) e se ne prelevano 5 grammi esatti. Si mescolano in una capsula a 10 mL della soluzione alcolica di sodio idrossido, 40 mL di acqua e carbonato di calcio quanto basta per ottenere una pasta densa. Si pone l'impasto in un ditale di Soxhlet e si avvia l'estrazione utilizzando 50 mL di etere etilico (max 100 mL) per 6 ore. Terminata l'estrazione, si evapora l'etere e il residuo si riprende con 50 mL di NaOH 0,1 N, trasferendo la soluzione in un pallone da 500 mL, lavando più volte e unendo le acque di lavaggio.
Si procede ora a una distillazione in corrente di vapore, dopo aver aggiunto qualche frammento di pomice. Si raccolgono 500 mL di distillato, facendo attenzione che nel pallone restino non più di 10 mL di liquido. Si titolano i 500 mL con acido solforico 0,1 N, in presenza di qualche goccia di fenolftaleina.

Calcolo:

La quantità di nicotina presente nel tabacco è data da:

Nicotina % = [(a x N) x 162.2 x 20] / 1000

dove a sono i mL di acido solforico utilizzati e N la normalità esatta dell'acido (0,100).

Con questo processo vengono determinate differenti molecole affini alla nicotina, sempre di natura alcaloidea. Per convenzione però si ritengono associabili alla nicotina.
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Dott.MorenoZolghetti per questo post:
Christian, ale93, quimico, Mario, jobba, Menelik




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)