Difendere l'Indifendibile
Alla luce dei recenti eventi mi sento in dovere di aprire una discussione riguardo una interessante e bizzarra attitudine degli amministratori: la difesa a spada tratta degli atteggiamenti arroganti, saccenti, presuntuosi, altezzosi e maleducati di qualche utente del forum.

E' ormai da anni che il forum non ha praticamente più nuovi iscritti attivi al di là della toccata e fuga, chi perché si iscrive unicamente per attingere alla sezione "esercizi", chi perché ha anche qualche interesse nella disciplina ma viene preso a male parole fin dall'inizio. Caso da manuale il mio rappresentate di corso di CI che ha avuto l'ardire di scrivere sotto una discussione senza essersi presentato e dopo essere stato trattato da stracci ha prontamente eliminato il suo account, privando il forum di una persona che svolge frequentemente esperimenti di home-lab e sarebbe certamente attivo e intraprendente. Secondo caso da manuale me stesso, che dopo le prime scontrose risposte ricevute da ragazzino delle superiori appena iscritto ho abbandonato il forum per un anno, e successivamente per mesi dopo quasi ogni nuovo thread. Terzo caso da manuale i pochi utenti che fanno ancora qualche sintesi e si sentono circondati da saccenza che come unico effetto ha il far passare la voglia di condividere. Perché sia chiaro, la voglia di fare chimica a noi non passa, ma passa la voglia di condividere la chimica qui.

Trovo veramente patetico che gli amministratori redarguiscano certi soggetti con un vergognoso favoritismo e un atteggiamento alla "calmiamoci tutti, prendetevi una pausa di riflessione e tu torna al livello normale di acidità", quando anche solo un decimo di quel "normale livello di acidità" sarebbe abbastanza per essere sbattuti fuori da un qualsiasi forum. Trovo assurdo che nessuno nell'amministrazione abbia l'ardire di alzare la voce. Avete forse qualche vantaggio personale nel lasciare che certi soggetti scribacchino a destra e a manca mandando via la gente e uccidendo il vostro stesso forum? Non so, vi allungano reagenti gratis e volete tenerli amici? Vi devono tenere l'esame di Chimica Tessile III e non volete farli arrabbiare? Ve li state lavorando per ottenere una cena con Bressanini? Fatevi un esame di coscienza: il forum sta morendo, i pochi nuovi e inesperti iscritti sono spesso trattati male e non torneranno mai più (anche all'UniPD c'è gente che conosce il forum e ovviamente le opinioni sono tutt'altro che positive proprio per queste ragioni), chi ha voglia di fare e imparare viene trattato come uno sputo perché ci sono soggetti che hanno 10 anni di chimica alle spalle, che vantano libri costosissimi in pdf che però non si possono condividere, che ci tengono a far presente a tutti che loro stanno qui GRATIS e che meritano ben più di un grazie, che qualsiasi mancanza vengono a sfregartela in faccia con arroganza...

Infine, ho trovato vergognosa, e vergognatevi veramente, la risposta degli amministratori al thread di ieri. Un egalitario ban da 24h a due utenti, una mossa da poveracci che mette sullo stesso piano una persona che insulta dal 2009 e una persona che ha perso la pazienza e ha osato scrivere qualche parolaccia. Illudetevi pure che con le pause riflessive si possa ottenere qualcosa, perché è già successo in passato. Pausa riflessiva, un mese di tregua e poi da capo. Mi auguro vivamente che gli amministratori si sveglino da questo torpore saturnino e prendano le giuste decisioni, magari dando un'occhiata ai post presenti sul forum, dei quali allego giusto i più rilevanti da marzo ad oggi. In caso contrario, penso proprio che troverete me ed altri utenti su sciencemadness, da oggi in poi.

                           
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano valeg96 per questo post:
ClaudioG., Guglie95, ohilà, EdoB, luigi_67, fosgene, Bunsen-28, NaClO, Matteo2000, Nico, Roberto, LordDominic, AndreaChem
E quando c'era marco the chemistry non ne parliamo... stesso comportamento, scrivi magari cose non del tutto esatte e ti trattano da pezzente.
Nulla si CREA, nulla si DISTRUGGE -Democrito & Lavoisier-
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Guglie95 per questo post:
valeg96, EdoB, Bunsen-28, NaClO
Sono d'accordo anch'io.  si si
Siamo quattro gatti che se la cantano e se la suonano da soli. Stiamo diventando un pochino patetici.   

E non vedo l'atteggiamento giusto per evitare la lenta morte del forum o, quantomeno, la sua trasformazione in un Tempio della Presunzione. 
Con lo sciame dei ragazzi degli esercizi adoranti davanti alle Porte. E mai che qualcuno si azzardi ad entrare, con il suo passo timido ed incerto! Altrimenti alla gogna nella pubblica piazza! Perché solo la sintesi organica eterociclica multispaziale è cosa buona e giusta.
E tutti i Sapienti che guardano queste scenette rammaricati, ma, tutto sommato, indifferenti.
Ma a guardarli da fuori questi Sapienti non sono un gran capolavoro e alla fine somigliano più ai vecchietti che giocano a briscola al bar del paese. Si parla sempre delle stesse cose, si fanno sempre le stesse cose, ogni tanto qualcuno passa a miglior vita, lo si compatisce un po' e si continua a giocare a carte come se niente fosse.
Ma tra un po' non sarà rimasto più nessuno. Solo i proprietari dell'Osteria...

Non dico di incoraggiare i nuovi iscritti che potrebbero essere i futuri al-ham-bic e DMZ, ma almeno non prenderli a pedate in questo modo. Si Quimico! Dico a te!   si si
Anch'io ho conosciuto persone all'università interessate davvero alla materia che si sono iscritte qui e se ne sono andate offese poco dopo. E me ne è dispiaciuto molto, perché a me questo Forum tutto sommato piace! Solo che, scusate se ve lo dico, ma di questo passo piacerà sempre di meno e durerà poco.

Sono d'accordo con Valeg anche sul comportamento degli Admin. Un colpo al cerchio e uno alla botte, senza neanche spendere due parole sensate di riflessione, non risolve niente.

Voglio ringraziare Claudio per aver tirato fuori la questione e Valeg per aver evitato che finisse sotto il tappeto subito dopo, insieme a tutto il resto dell'immondizia.
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano ohilà per questo post:
valeg96, ClaudioG., EdoB, luigi_67, fosgene, Scienza pazza, Bunsen-28, NaClO, Nico, AndreaChem
Ovviamente condivido e sottoscrivo ogni singola parola di Vale. Ironico, tagliente, ha espresso un pensiero comune. Ho intenzione di associarmi con ogni forza alla sua protesta, anche perché io stesso ho fatto notare, ieri sera, che la goccia è uscita dal vaso. O che la cacca è stata fatta fuori dal vasino, tanto ormai le parole han tutte lo stesso peso.
Ultimamente sto riflettendo su quanto il declino generale e collettivo dell'interesse scientifico sia accompagnato e sostenuto dall'atteggiamento elitario di chi, nella scienza, già ci lavora. Abbiamo parlato di Quimico, ma non è stato il solo ad aver mostrato un profilo negativo in questo senso. Spero sia superfluo specificare che in questo discorso stiamo tenendo fuori la preparazione e la cultura dei singoli (anche perché persone come Mario, Luisa, Al, hanno dimostrato che si può essere attivi e preparati senza scontrarsi con maleducazione). Come dicevo, e lo accennavo anche ad Ohilà ieri in privato, stiamo aggiungendo al già grave problema della siccità intellettuale e di utenza quello interno, più imbecille ed evitabile, della supponenza. Spero che il concetto sia chiaro, ripetermi diventa noioso: demolire con arroganza e superiorità ogni ragazzo che sbaglia pur mostrando buona volontà è un attacco che facciamo alla loro autostima e a noi stessi. Distruggiamo loro, demotivandoli, e distruggiamo noi, privandoci di potenziali utenti attivi e pronti ad imparare.

Valerio, che non è un fesso e che quando afferma qualcosa c'è sempre dietro una ragione non banale, ha mostrato come questo atteggiamento refrattario e fastidioso sia lasciato impunito. Ieri, dopo la mia segnalazione, sono stati applicati due ban da 24 h. Ban a Quimico e ban a Nico. La differenza tra i due è che Quimico ha mostrato per l'ennesima volta una maleducazione insostenibile (come dice Vale, poteva pure essere il nipote di Natta ma in un qualsiasi altro forum sarebbe stato cacciato dopo il secondo post se avesse mantenuto quel tono ignorante), mentre Nico ha sfogato in modo molto diretto ma onesto quel senso di giustizia represso che io stesso ho provato fino a ieri. Ho chiesto in Shout il motivo del secondo ban, e Koko ha detto che era in risposta alla sua veemenza e acidità. Beh, io mi rimetto a quel che ha detto Vale sul tema: la sua acidità (che era di protesta, di denuncia e di difesa collettiva) è stata equiparata all'acidità di Quimico (che è di attacco e di offesa e, ripetiamolo, per nulla inedita), dato che i due son stati puniti allo stesso modo. Mi sembra vergognoso e ingiusto, e lo dico in difesa di Nico.
Detto questo, che spero sia un pensiero condiviso, faccio appello all'intelligenza degli admin: non devastiamo questo posto. Non sediamo più gli animi bollenti, incanaliamo la loro energia verso qualcosa di buono. Dando altro oppio al popolo, finirete col ridurre questo forum, che è una piattaforma unica e di eccellenza per tutti gli appassionati d'Italia, in un patetico ospizio per cervelli atrofici, troppo stanchi per produrre e troppo insensibili per accogliere nuove e fresche menti.
Daje *yuu*

P.S. Ho letto ora il messaggio del buon Ohilà, ed esprime efficacemente (è arte oratoria questa, da ammirare e basta) quello che stiamo dicendo tutti. Appoggio pienamente ;-)
"C'è uno spettacolo più grandioso del mare, ed è il cielo, c'è uno spettacolo più grandioso del cielo, ed è l'interno di un'anima." V. Hugo, I Miserabili.
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano ClaudioG. per questo post:
valeg96, ohilà, EdoB, luigi_67, fosgene, Scienza pazza, Bunsen-28, NaClO, Nico, AndreaChem
Non avete idea di quante volte ho scritto e poi cancellato riflessioni tipo questa. Sarà che sono buono ma finalmente Qualcuno ha fatto ciò che va e andava fatto.
Grazie
Cordiali saluti,
Edoardo 


"Solo due cose sono infinite, l'universo e la stupidità umana, e sulla prima ho dei dubbi"  (A.Einstein)
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano EdoB per questo post:
valeg96, ohilà, luigi_67, ClaudioG., Bunsen-28, NaClO, Nico
Ho letto con interesse tutta la discussione e anche questa volta come in quell'altra dove il problema è stato sollevato, mi trovo d'accordo su tutto quanto esposto.
In un forum che vuole distinguersi, comportamenti e situazioni del genere non sono accettabili e un provvedimento va preso perché di certo continuando così il forum muore del tutto e se così dovesse essere, sarebbe davvero un vero peccato e una perdita per tutti...

Un saluto
Luigi
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano luigi_67 per questo post:
valeg96, ohilà, ClaudioG., Bunsen-28, NaClO, Nico, EdoB, AndreaChem
Non ho riflessioni particolari in merito a quanto accaduto. Il ban era, per certi versi, atteso, prevedibile. Il mio intervento non è stato, tuttavia, un gettar benzina sul fuoco. Ho volutamente ribadito con tono differente, provocatorio ma non aggressivo, quanto già esposto in precedenza da altri membri del Forum. In alcuni casi, non esistono mezzi termini. Un certo concetto deve essere espresso nella sua essenzialità, privo di ornamenti o parole accessorie: è il mio modo di vedere, probabilmente opinabile, ma ci convivo da sempre. A conti fatti, dispiace solo che si sia sentita la necessità comune di redarguire comportamenti di questo tipo. Mi aspettavo, piuttosto, un’inversione di tendenza spontanea ma questa è spesso un’altra storia, quella alternativa, quasi mai realizzata o realizzabile.

Rispetto, altresì, la decisione presa dagli admin, pur in totale disaccordo.

Conto di restare tra voi, lo farò senz’altro. Siete interessanti assai, nessuno escluso!

Ringrazio, infine, chi si è in qualche misura esposto ed ha affiancato la sua voce alla mia.

Buona serata ragazzi! A presto.
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Nico per questo post:
valeg96, ClaudioG., ohilà, NaClO, luigi_67, EdoB
(Se non avessi mai scritto la parte di post che ho cancellato non sarebbe cambiato nulla, visto che nessuno legge i miei post ma tutti commentano)

Visto e considerato che il problema è molto più concentrato e localizzato di quello che sembra, ditemi: secondo voi, se adesso, ora, immediamente banno permanentemente quimico, ci sarà un aumento tangibile di gente che contribuisce attivamente? Perché che continuino ad arrivare orde di esercizisti non ho dubbi, e che 1-2 persone all'anno si iscrivano e sopravvivano più di qualche mese è già successo negli ultimi 7 anni, succede adesso e con ogni probabilità continuerà a succedere.
La domanda è chiara e semplice, la risposta o è "sì" o è "no".
La tua firma è old e molto 2010... [cit. myttex]
Cita messaggio
La risposta è no, kokosekko. Ma la tua domanda è probabilmente la risposta più fallace alle nostre proteste che potevi dare.
E' evidente anche ad uno sciocco che certamente non si avrà un aumento tangibile ed immediato di utenti, certamente il forum non diventerà il primo forum di chimica al mondo in tre giorni, certamente non scenderà dal cielo Sant'Avogadro a risanare la situazione con una mole di nuovi iscritti. La cosa sarà probabilmente graduale, le persone saranno 3-4 invece di 1-2, si sarà tutti più tranquilli e disposti ad ingrandire il forum (non hai idea di quante cose si facciano a casa, ma se c'è da pubblicarle e prendersi sputi si fa volentieri a meno e si usa whatsapp) e si sarà anche disposti a farlo conoscere in giro senza il timore di sentirsi dire che "no, grazie, ho curiosato ma non voglio iscrivermi in un forum dove si pigliano insulti gratuiti perché si è colpevoli di non sapere", o "no, grazie, mi sono iscritto ma dopo la prima risposta da saccenti piuttosto chiedo al prof o vado in bibilioteca".
Mi dispiace invece che non sia evidente a te (e a questo punto, siccome gli altri amministratori non si sono mai espressi in questi due giorni, penso sia te quello che sta cercando di ottenere sta cena con Bressanini) che se io, Claudio, Ohilà, Luigi e gli altri vi abbiamo scritto così chiaramente, senza mezzi termini, è perché siamo stufi di certi atteggiamenti malsani e siamo pronti a traslare su qualche altro forum, o semplicemente a tenerci la chimica per noi stessi. Inoltre, siamo anche onestamente irritati da questo menefreghismo selettivo, dove quando si tratta di alzare la voce contro una persona specifica sembra di stare in un istituto per sordomuti, cosa vuoi bannarlo, è il suo carattere, è stressato, torna al tuo livello di acidità, mentre appena succede qualcos'altro o qualcuno perde la pazienza e usa parole vagamente forti scatta un insta-ban per lesa maestà. Non a caso il ban di ieri è arrivato dopo che l'ennesimo utente di passaggio ha deciso di non chiudere più un occhio e di non pensare al solito modo de "è il suo carattere, lasciamo correre", dopo mesi e mesi di messaggi simili rimasti impuniti. Riflettici, sta tutto a te.

Se non ritieni appropriato un permaban ci sta bene, ma sarà oppurtuno che che ogni risposta sul tono di quelle allegate sia redarguita. Non è accettabile che un nuovo arrivato o un utente che compie qualche sbaglio si senta dire che scrive da lobotomizzato o che è una persona irrilevante e zotica perché non ha 10 anni di chimica alle spalle (hai evidenze di questo e di altri esempi sugli allegati al mio post, ma basta cercare e se ne trovano altri di interventi simili), mentre altri utenti (che ne so, Luisa, Luigi, Trevize?) riescono a esprimere gli stessi concetti senza essere volgari.
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano valeg96 per questo post:
ClaudioG., ohilà, luigi_67, NaClO, AndreaChem
Dopo anni di bel forum mi sa che appendo la tastiera.
Quindi caro Kokosekko cancellami pure. Ma cancella anche tutte le mie discussioni e messaggi.
Perché in quelle ci ho messo del mio, ore di traduzioni, ritagli di schemi, e così via.
Mi dispiace per chi lo trovava utile tale materiale.
Grazie per il pesce.
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)