Difendere l'Indifendibile
Pare che l'intera discussione abbia preso una piega inaspettata. L'oggetto del nostro intervento è esclusivamente riconducibile ad atteggiamenti sgarbati nei confronti dei nuovi utenti. Tuttavia, non vedo alcuna correlazione con la sezione esercizi, con la possibilità di una "rinascita" del forum, con eventuali modifiche apportate al regolamento. Si è chiarita una situazione, la si è esposta, in molti hanno avuto modo di esprimere una loro opinione, si è interagito finora nel pieno rispetto delle considerazioni altrui. Io e Quimico siamo stati bannati, la faccenda è chiusa. Quimico è un'importante risorsa per il forum e sarà certamente in grado di prendere la decisione più giusta. Vorrà, altresì, tener conto delle accuse a lui mosse e correggere eventuali intemperanze. Non dovesse andare così, è chiaramente atteso il pronto intervento degli admin. Per ciò che mi riguarda, c'ho capito poco, ma va bene comunque, ragazzi. La faccenda si è conclusa, a mio avviso. Non è necessario bannare permanentemente nessuno, ma è indispensabile essere in grado di discutere del problema e trovarne una soluzione, se possibile. Inutile dilungarsi o cambiare orizzonti.
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Nico per questo post:
valeg96, RhOBErThO, ClaudioG., luigi_67, NaClO
Non abbiamo un problema con i moderatori, non vi facciate idee strane che vogliamo mandarvi via o chissà che altro, per noi vanno bene quelli che ci sono. L'unica cosa che stiamo dicendo, e se non capite ve la rispieghiamo (ma per l'ultima volta), è che la gente si è rotta le scatole che una persona -è inutile girarci tanto attorno, adesso è quimico ma se fossero in due che agissero impuniti, come ai tempi di marco, avremmo tirato in mezzo pure lui- venga lasciata libera di comportarsi ripetutamente in questo modo, contro il regolamento e contro il parlare civilmente. Regolamento o meno, non è che si può fare sempre i saccenti e gli arroganti, e sbattere in faccia i propri titoli alla gente, specialmente in un campo come la chimica e in un forum come questo dove ci sono e c'erano persone che senza dubbio la sanno più lunga e hanno più umiltà, vedesi Mario (che non ci ha addirittura mai detto nulla sul suo conto, mentre di quimico ci viene giornalmente ricordato del suo mirabolante curriculum), Luisa, Al, Zolghetti e quant'altro. Sono anni che questa persona si comporta in questo modo, spara a destra e a manca con gente che neanche conosce, quindi a prescindere non si dovrebbe permettere certi atteggiamenti, e viene lasciato fare. Peggio: lo si giustifica perennemente dicendo che è un pezzo da novanta del forum, come se l'essere esperti in chimica fosse un lasciapassare per essere utenti deprecabili, si dice che è solo il suo carattere e bisogna comprenderlo (ricordiamo che addietro nel 2011 disse che "Ho questo carattere e non lo cambierò MAI" e che non sopporta restrizioni)... E' lui il primo che non ha intenzione di cambiare, e anzi salta fuori a fare la vittima con "grazie del pesce, appendo la tastiera" per farvi pietà e suscitare commiserazione, come se noi fossimo i cattivoni ingiusti e lui l'onesto, vittima indifesa e innocente.

Ora, il discorso è che la gente, o quanto meno buona parte dei frequentatori attivi di questo forum, si è rotta le scatole. Stiamo chiedendo ai moderatori di dire basta: fino ad adesso l'avete lasciato fare, questo ha fatto quello che gli pareva, lui avrà 10 anni di chimica alle spalle e avrà contribuito quanto vi pare, ma è un gran maleducato; ci siamo stufati di sentirlo sbraitare con chi compie errori o non fa quello che gli pare a lui, senza che nessuno gli dica nulla. Non è neppure un segnale di correttezza verso gli altri, che magari vengono da fuori, si trovano sanzionati perché hanno parlato male o semplicemente sbagliato sezione, si beccano i warn e poi si trovano questo soggetto che fa i suoi beati comodi e scorrazza impunito. Questa cosa deve essere risolta; le discussioni che avete tirato fuori sulle regole della sezione esercizi non c'entrano nulla, e avete mancato il punto, che è: questa persona ha rotto le scatole. Sarà preparatissimo, tutto quello che volete, coi master e l'esperienza, ma comportandosi così, con un atteggiamento che va avanti impunito da ANNI, non da giorni, ma da ANNI, deve finire. O se ne va o qui ci resta da solo, e fine dei discorsi.


AllegatiAnteprime
   
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano valeg96 per questo post:
ClaudioG., luigi_67, EdoB, NaClO, AndreaChem
Io mi sono un po' stufato di rispondere a continui fraintendimenti. Mi pare proprio che i nostri messaggi iniziali fossero chiari. Ve ne riassumo l'essenza: Quimico ha fatto quel che gli pareva per anni (ANNI, perché pur non essendo iscritto dall'inizio è moltissimo che seguo il forum). Parlo di maleducazione, di offese gratuite, di supponenza fuori luogo. Della sua competenza chimica e del suo contributo al forum mi frega meno di nulla.

Sono stato prima più che chiaro e non dovrei perderci tempo, ma punto per punto rispondo a Kokosekko.
1) Ban di Nico. È un problema a parte, ma lo ritengo pur sempre un problema. Ne abbiamo parlato ma pare che non capite. Nico ha espresso con crudezza la rabbia nel vedere un'ingiustizia, anche riferendosi personalmente a Quimico. Quest'ultimo ha attaccato con volgarità vomitevole una ragazza, nell'ultima di una lunghissima serie di attacchi simili. Pugno di ferro? Bene! Ma che sia proporzionale al reato. Ban di 24 h a Nico? Bene (ammazza che efficienza oh!!)! Ma che a Quimico sia dato di un periodo maggiore, in relazione alla gravità di quel che ha detto. E anche un bambino capirebbe che pur trascurando gli effetti cumulativi della sua maleducazione, in quella sede il suo intervento è stato ben più diretto e, soprattutto, gratuito, di quello di Nico. È una finezza contestuale che andava precisata e che spero ora sia chiarita. C'entra poco col resto.
2) Abbastanza banale. Più volte avete dimostrato di non saper o non voler gestire con maturità problematiche comportamentali. E non lo avete fatto sempre, ma solo con alcuni (vedi punto 3) utenti. Ciò mi porta a pensare che il rammollimento del giudizio sia selettivo, ed ecco l'ombra della dittatura. La chiamo così per semplicità, ma so bene che non fareste danno a nessuno. È semplicemente un atteggiarsi maturi pur non essendolo. Vi prego di non pensare che io creda che stiate sbagliando in malafede. È questo il problema cardine sollevato in questo thread da Valerio.
3)Esatto, il problema è localizzato. Se mi fossi preso la briga di segnalarlo qualche tempo fa, sarebbe stato incluso anche Marco. Ma state palleggiando l'attenzione dal torto del singolo utente (che potremmo anche stilizzare in uno qualsiasi, dimentichiamo Quimico) al torto vostro. E il vostro torto è stato fino a ieri quello di non aver riconosciuto il torto del singolo, mentre oggi sta diventando quello di non saper riconoscere il vostro con umiltà. Tutta sta discussione di venti pagine non sarebbe servita se aveste capito subito dove stavate sbagliando, ma niente...
4-5) Banalmente, lo stiamo dicendo fino a sembrare ridicoli, o se ne va o cambia atteggiamento. E se rimane ma non cambia atteggiamento, chiediamo quel pugno di ferro che finora ho visto cadere solo sottoforma di contentino, e più schicchera che pugno. Ban, Warn, quello che vi pare, ma che non rimanga impunito. Lui come chiunque altro si comporti in modo analogo.


Concludo sta solfa dicendo che vi ringrazio per spendere il vostro tempo a discutere e rispondere invece di bannarci (e qui sono ironico), ma vi faccio notare che son due giorni che discutete di una cosa ovvia, per la quale la risoluzione è ovvia e vi è stata pure proposta con convinzione da tutti noi. Mi stupisco, infine, del fatto che questa cosa sia uscita fuori solo oggi, e rimpiango di non aver alzato la voce mesi e mesi fa: come dice Ohilà, sono anni che accumuliamo l'immondizia sotto al tappeto, e nessuno si è mai preso la briga di alzarlo per pulire. Adesso è ben sollevato e sta uscendo tutta la zozza polvere che c'era sotto.
Spero proprio che i prossimi interventi siano più ragionati e conclusivi dei precedenti.
"C'è uno spettacolo più grandioso del mare, ed è il cielo, c'è uno spettacolo più grandioso del cielo, ed è l'interno di un'anima." V. Hugo, I Miserabili.
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano ClaudioG. per questo post:
valeg96, Nico, luigi_67, ohilà, EdoB, NaClO
A me certi discorsi non piacciono.
Non piacciono, perché quando una parte dialoga e l'altra continua a urlare e sbraitare, vuol dire che effettivamente il bene comune NON è il punto di interesse. Quello che sto vedendo, specie negli ultimi messaggi, si chiama astio, e quella che si chiede è vendetta, non giustizia.
Invito, ancora una volta, a moderare i termini e i comportamenti, perché quello che traspare è il volere una pubblica gogna, cosa che non ci sarà, almeno per quanto mi riguarda. Ci si applica per risolvere, ed è quello che stiamo facendo.
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Beefcotto87 per questo post:
Igor, RhOBErThO
Ciao a tutti,

allora, un secondo solo di ragionamento. Premetto che ho osservato tutta la storia dagli inizi e preso le varie decisioni amministrative col resto dello staff.
Premetto inoltre che sì, abbiamo nel corso dei tempi -specialmente all'inizio di quest'avventura- lasciato correre sull'operato di certi utenti, compresi i pilastroni storici (quindi oltre al "caso Quimico"). Perché? Perché molto semplicemente non potevamo permetterci di lasciare andare dei contributi preziosi ad un forum ancora in stato embrionale, ma abbiamo comunque sanzionato chi doveva essere sanzionato e ripreso chi doveva essere ripreso. Era un lasciar correre delle inezie, non la sintesi di un organofosfato o degli atteggiamenti poco consoni. Poi come tutti sappiamo, è andata com'è andata con taluni: è inutile credersi grandi intellettuali se poi si ha l'anima di un bambino dell'asilo. Quando il provvedimento ci vuole, ci vuole.

In questo caso il provvedimento c'è stato, ed è stato simbolico: non un mese, non un anno; un giorno. Ventiquattro ore proprio ad indicare: "guarda, per l'amor del cielo, datti una calmata. Se fossi stato ad una conferenza a quest'ora ti avrebbero già calciato fuori. Ora, per pietà, placati ed evita questo atteggiamento. Che ti serva da lezione per adesso e per le volte che ti abbiamo solo ripreso in modo informale in passato. Se dovesse risuccedere, passeremo alle maniere forti". Tutto ciò confidando che la persona sanzionata non fosse un bambino come altri.

Non crediate, miei cari, che lo Staff non abbia mai redarguito certi elementi. Il contribuito apportato al forum è immane, sì, e la persona è stata tuttavia più volte ripresa con messaggi e avvertimenti. Dato che questa è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso ci siamo decisi ad agire ora e non prima proprio per questa ragione. Ognuno può avere il comportamento che vuole: può essere saccente quanto gli pare, ostentare le sue abilità, basta non offenda. Capisco che non è la prima volta che si comporti così, ma abbiamo sempre dato più possibilità a tutti, indipendentemente dalla loro anzianità sul forum. Non abbiamo mai calato la mazza del ban a nessuno per uno o due sgarri del regolamento, subito. Ad eccezione degli esercizisti, ma quello è un altro discorso.

A tal proposito: io sono sempre stato d'accordo sull'accogliere i nuovi utenti, compresi i mordi e fuggi. Se qualcuno posta una richiesta e nessuno vuole rispondere, mi spiegate che problema c'è? Ma di questo ne abbiamo già discusso in abbondanza, ampiamente e vi invito a leggervi questo: http://www.myttex.net/forum/Thread-Cos-%...ttex-Forum
E' un "Chi siamo, cosa facciamo" e in diversi ci hanno attaccato per la posizione presa dallo staff contro i nuovi utenti. Noi ci abbiamo provato più volte a venire incontro alle esigenze di tutti. Ma di fatto questo è impossibile. Cerchiamo di fare ciò che è meglio per il forum, sempre e comunque, anche se questo può tradursi talvolta in qualcosa di poco democratico.

Saluti



Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano myttex per questo post:
Igor, RhOBErThO, NaClO
(2017-09-12, 19:39)ClaudioG. Ha scritto: Ban, Warn, quello che vi pare, ma che non rimanga impunito. Lui come chiunque altro si comporti in modo analogo.
Ok, tutto chiaro, sarà fatto. Ma retroattivamente o no?

Non sto a scrivere altro per postare il più in fretta possibile dicendo non condivido il post farneticante di myttex che non vuole che cancelli, ma se non scrivo qualcosa a riguardo qui la barca rischia di affondare davvero asd
La tua firma è old e molto 2010... [cit. myttex]
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Kokosekko per questo post:
ClaudioG., NaClO
(2017-09-12, 21:30)Dott.Kokosekko Ha scritto: Ok, tutto chiaro, sarà fatto. Ma retroattivamente o no?
Oh, finalmente. Mi fa piacere che sia arrivato il messaggio. Parlo a nome di Luigi_67, valeg96 e Ohilá, con i quali sono stato finora in contatto e dai quali ho avuto pareri concordi. 
Ci siamo limitati fino adesso a rilevare un problema e a proporne la soluzione. Era necessario svegliare il meccanismo di sorveglianza e lo abbiamo fatto. Proponiamo di evitare la pena retroattiva. Nessun permaban a freddo, che abbasserebbe noi e voi al suo livello di incoerenza. Suggeriamo di consentire a Quimico di scrivere e intervenire, ma raccomandiamo la massima attenzione su ogni post futuro. Chiediamo una vigilanza severa, che garantisca un ambiente tranquillo e governato prima dalle leggi della buona educazione che da quelle della chimica. Spero vivamente che siate tutti d'accordo.
"C'è uno spettacolo più grandioso del mare, ed è il cielo, c'è uno spettacolo più grandioso del cielo, ed è l'interno di un'anima." V. Hugo, I Miserabili.
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano ClaudioG. per questo post:
valeg96, ohilà, luigi_67, fosgene, EdoB, RhOBErThO, NaClO
Ragazzi state facendo i conti senza l'oste! Ma sicuro che Quimico vuole restare ? Io non ho ancora letto la sua volontà!!
Intanto questa discussione serve anche per farci trovare pronti in futuro, si scherza!!

Pace non trovo, et non ò da far guerra.


Cita messaggio
Non capisco questa INUTILE presa di posizione: vi era già stato proposto. Almeno, io non ho mai proposto nulla di diverso!
Cita messaggio
(2017-09-12, 22:37)Beefcotto87 Ha scritto: Non capisco questa INUTILE presa di posizione: vi era già stato proposto. Almeno, io non ho mai proposto nulla di diverso!

Beh,qualche post più su koko chiedeva cosa fare e così ora una risposta chiara c'è... proprio inutile non mi sembra e anche se fossero cose già dette, poche parole in più non sono un problema se possono portare ad una maggior chiarezza.

Per Adriano: se quimico vorrà continuare a partecipare ci farà piacere, la possibilità gli viene data, sarà lui poi a decidere cosa fare...

Un saluto
Luigi
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano luigi_67 per questo post:
valeg96, EdoB, ohilà, ClaudioG., NaClO




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)