Disidratazione di sali in un forno a gas
Salve ragazzi
Scrivo perchè mi son posto un dubbio: devo essiccare dei sali inorganici e organici e ho deciso di mettere in funzione il mio forno a gas ma riflettendo sulla chimica di quello che andrei a fare mi è venuto il serio dubbio che i sali avrebbero potuto reagire con la CO2 formata dalla combustione del metano, considerando poi le temperature di essicazione di 100-200 °C la reazione è anche incentivata. Per vostra esperienza e cultura generale sono molti i sali inorganici che rischiano di reagire con la CO2? Sono a conoscenza del NaOH e dunque immagino anche altri idrossidi... E i sali organici? chiaramente dipende dalla molecola e le condizioni però vorrei avere la vostra opinione e magari una soluzione usando lo stesso forno a gas? Mantenere le atmosfere separate con un recipiente particolare?
Attendo le vostre considerazioni
Cita messaggio
Se è un dubbio dove andrà?
Cita messaggio
Ok, che si fa? lo spostate voi? Elimino e reposto?
A mia discolpa la descrizione della sezione ammette domande e dubbi su sintesi, l'interpretazione ha aiutato poco...
Cita messaggio
Per essiccare sali e composti, la temperatura non è l'unico modo: vero che delle volte essa velocizza il processo però ci sono dei casi in cui non è utilizzabile perché ci possono essere dei composti, specialmente organici, che con la temperatura potrebbero decomporsi e quindi rovinarsi.
L'utilizzo del forno può andare bene per quei composti insensibili per loro natura alla temperatura: in questo caso però ti consiglierei di utilizzare un fornetto elettrico al posto del gas: lo controlli meglio ed essendo elettrico non hai problemi di prodotti di combustione. Li trovi nei rivenditori per casalinghi a qualche decina di euro. Io ne ho uno che utilizzo principalmente per rigenerare il gel di silice.
Il forno a gas lascialo per la cucina.

La cosa migliore è asciugare i tuoi sali mediante essiccamento con agente disidratante in un essiccatore o apparato analogo: in questo modo forse ci vorrà qualche giorno in più ma arriverai a secchezza del prodotto, senza che questo possa essere compromesso. Per velocizzare le operazioni, avendo la possibilità, puoi aiutarti con il vuoto.

Come agenti essiccanti puoi utilizzare la banale NaOH, non rapidissimo ma efficace e ti assorbe anche eventuali vapori acidi se presenti. La gel di silice (le palline che trovi nelle confezioni di alcuni prodotti) sono anche esse una una buona soluzione, assorbono, anche se lentamente, parecchio liquido in relazione al proprio peso, possono essere rigenerate e quindi riutilizzate più volte.
Ci sono poi disidratanti molto più energici (su tutti il P2O5) ma qui siamo già fuori dell'ambito home lab.  :-D

Conclusione: procurati o realizza un essiccatore, vedrai che nella quasi totalità dei casi andrà più che bene per quello che devi fare.
Un saluto
Luigi
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano luigi_67 per questo post:
Darwin
Aggiungo alle parole di Luigi, di cui condivido ogni cosa scritta, che un'alternativa più veloce per togliere il grosso del solvente da un solido bagnato di esso è il bagno di vapore. Io di solito metto sulla piastra riscaldante un becher d'acqua che faccio bollire. Il becher viene coperto con un vetro da orologio contenente il solido da trattare. In questo modo si sta sotto i 100 gradi e si velocizza di molto il processo. Questo torna utile in particolare per i composti organici, a patto che non assorbano acqua dall'aria troppo velocemente, in quel caso si va di busta e NaOH.
Cordiali saluti,
Edoardo 


"Solo due cose sono infinite, l'universo e la stupidità umana, e sulla prima ho dei dubbi"  (A.Einstein)
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano EdoB per questo post:
Darwin
In realtà la tua non è del tutto una richiesta su esercizi e dubbi teorici, quindi di fatto, più che nelle sintesi io la metterei in "I vostri esperimenti", anche vista l'utile discussione che ne è scaturita e, non ultimo, perchè potrebbe servire a molti hobbisti.
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Beefcotto87 per questo post:
luigi_67




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)