Distillazione, tutto ciò che serve sapere.
secondo me sono meglio i termometri classici, anche se costano... non amo le sonde
usando un raccordo quickfit si può tranquillamente inserire un termometro a mercurio o ad alcole senza smeriglio... esistono anche termometri con fuso assieme un cono smeriglio diametro 14 mi pare...
Cita messaggio
(2010-10-28, 16:04)quimico Ha scritto: esistono anche termometri con fuso assieme un cono smeriglio diametro 14 mi pare...

Esistono, costano un ciulo!

Porco tio! - come disse il mercaptano
Cita messaggio
(2010-10-28, 16:04)quimico Ha scritto: secondo me sono meglio i termometri classici, anche se costano... non amo le sonde
usando un raccordo quickfit si può tranquillamente inserire un termometro a mercurio o ad alcole senza smeriglio... esistono anche termometri con fuso assieme un cono smeriglio diametro 14 mi pare...
Ringrazio entrambi per i consigli,ma credo che sono fuori la mia portata asd
Del resto anche io preferirei un buon termometro smerigliocome quello che intendi te quimico,ma pultroppo è fuori portata,alla EMI di Palermo mi hanno chiesto la carta d'identittà solo per un pallone,il termometro...con quei prezzi dopo...
Io ho un claisen normale,2 maschi 29/32 e 2 femmine 14/17,e non ho la possibilità di cambiarlo, mi devo,"arrangiare", i termometri prima citati da te quimico ad alcole,costano meno?Posso sempre cercare in qualche negozio,e provvedere dopo per il tappo.

In physica veritas!
Cita messaggio
La sonda potrebbe anche andar bene, ma dipende essenzialmente da quel che vuoi fare.
Il bulbo è metallico: è compatibile con l'ambiente della reazione da controllare?
Il tappo è di gomma o di silicone: è compatibile con la reazione e la temp. dell'ambiente di reazione?
Di sicuro, piuttosto di niente, mille volte meglio provare ad arrangiarsi! ;-)
Confermo che i termometri ad alcool costano poco.
Cita messaggio
(2010-10-28, 21:00)al-ham-bic Ha scritto: La sonda potrebbe anche andar bene, ma dipende essenzialmente da quel che vuoi fare.
Il bulbo è metallico: è compatibile con l'ambiente della reazione da controllare?
Il tappo è di gomma o di silicone: è compatibile con la reazione e la temp. dell'ambiente di reazione?
Di sicuro, piuttosto di niente, mille volte meglio provare ad arrangiarsi! ;-)
Confermo che i termometri ad alcool costano poco.
I tappi sono quelli classici da laboratorio arancioni(almeno a scuola da me),provabilmente gomma,come sostanze,credo di distillare (faccio in previsione del futuro, per ora sono senza laboratorio)acetone per purificarlo,separazione toluene-metanole dal diluente poliuretanico(o almeno questi sono i reattivi che ho "grezzi" e che mi preme purificare prima di cimentarmi in cose più complesse,piano piano)dunque cerco di organizzarmi,per evitare di fare cose alla cavolo,proprio perchè ho poca fiducia nella resistenza dei tappi asd
Credo dovrò optare per il classico termometro,potreste darmi qualche prezzo dei modelli più economici,soprattutto per relazionarmi con i prezzi di un eventuale negozio che lo venda,sempre se lo trovo il negozioasd
Grazie mille!!!!

In physica veritas!
Cita messaggio
(se metti lo spazio dopo la virgola è meglio...)

Un temometro ad alcool fino a 150° costa una decina di euro come ordine di grandezza.
Le distillazioni che farai più che purificazioni le chiamerei utilissimi esercizi di distillazione, non aspettarti separazioni eclatanti.
Se distilli liquidi infiammabili bassobollenti (acetone, ecc.) ATTENZIONE! *Si guarda intorno*
Cita messaggio
consiglio di usare un bagno ad acqua per separare liquidi bassobollenti infiammabili come l'acetone l'etanolo ecc
Cita messaggio
(2010-10-29, 21:33)al-ham-bic Ha scritto: (se metti lo spazio dopo la virgola è meglio...)

Un temometro ad alcool fino a 150° costa una decina di euro come ordine di grandezza.
Le distillazioni che farai più che purificazioni le chiamerei utilissimi esercizi di distillazione, non aspettarti separazioni eclatanti.
Se distilli liquidi infiammabili bassobollenti (acetone, ecc.) ATTENZIONE! *Si guarda intorno*
Mi potrebbe piacere questa classe di termometri mmm...
per il resto non mi aspetto certo di lavorare a livelli analitici in casa,mi accontento di fare cose sistemate, per i liquidi infiammabili ancora non li ho usati nella distillazione, infatti mi informo un po in forum , un po a scuola, prima di fare certe cose, tra un bel po di tempo proverò

Ringrazio tutti per i consigli, avrò un bel po di negozi da girare mi saasd

Hola
Davide
In physica veritas!
Cita messaggio
Salve,e qualche tempo che pensavo di acquistare un impianto di distillazione semplice che non mi porti via troppi soldi.
Siccome devo fare qualche distillazione solo x divertimento,non ho bisogno di niente di costoso;potete consigliarmi??:-D
grazie a tutti:-P
Cita messaggio
Massimo sei sugli 80€

Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)