Domanda reazione chimica per esperimento
Salve!

Mi potreste aiutare a capire se esiste una miscela chimica che se applicata su plastica da bicchieri a contatto con la pelle umana possa innescare una reazione di scioglimento della plastica stessa?

Vorrei smascherare questa persona, che a mio avviso usa trucchi, in quanto prima che il bicchiere inizi a sciogliersi è evidente un contatto con la mano volontario occultato!
Oppure cospargendo il dito con cui, tocca il bicchiere, di altra miscela chimica possa innescare sempre questa reazione ma che non produca danni ai tessuti umani.....

Grazie!

Cita messaggio
girovagando per la rete ho trovato che i bicchieri di plastica sono di polistirolo, e che il dimetilchetone e il nitro possono sciogliere il polistirolo.

A questo punto potrebbe essere che nel punto in cui il bicchiere si scioglie abbiano applicato nitro, che da sola impiega un certo tempo a sciogliere il polistirolo, e quindi la reazione innescata dal dimetilchetone applicato sull'unghia abbia accelerato il processo di scioglimento.

Inoltre mi sembra proprio che il bicchiere si sciolga dove poggia il pollice per girarlo, esattamente dove viene poggiato il pollice della mano destra.

Che ne dite?
Cita messaggio
potrebbe essere banale acetone puro, infatti non irrita neanche la pelle ma scoglie la plastica in poco ed è persino trasparente.
probabile non vuol dire certo.
Cita messaggio
(2010-09-11, 21:55)as1998 Ha scritto: potrebbe essere banale acetone puro, infatti non irrita neanche la pelle ma scoglie la plastica in poco ed è persino trasparente.

ti ringrazio! ;-)
Cita messaggio
sul fatto che l'acetone sia come lo descrivi as1998 si vede che conosci poco. l'acetone è un irritante e provoca in superficie una reazione con gli acidi grassi della pelle (defatting) oltre che rossore, secchezza e squamatura. c'è sicuramente di peggio ma vorrei vedere te tutto il giorno a contatto con l'acetone...
detto questo il nitro non esiste, casomai si parla di diluente nitro che è per lo più toluene... ed è un solvente che va bene per il polistirolo
così come va bene l'acetone per scioglierlo...
per la cronaca sono capace anche io di far quel giochino... che cazzata
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
se mi faresti un video da mostrare a alle persone che affermano sia vero, sarebbe il top! hahahahahahahahahaha :-)

Io avevo pensato a fare una sorta di gelatina di acetone, ma se mi dici così allora meglio lasciar stare, anche se magari fra acetone e pelle si potrebbe applicare qualche altro tipo di isolante? Tipo silicone, che ne dici? Ma non serve cmq, se come dici il toluene non irrita ed ha lo stesso effetto, allora sarà quello!
Cita messaggio
l'acetone di certo non fa bene alla pelle ma non è che se vieni a contatto hai chissà quale danno... è un irritante come l'ammoniaca o la candeggina. meglio evitare il contatto... specie se si è allergici.
i guanti in lattice o in nitrile a poco servono, basta dopo l'uso lavarsi le mani con acqua e sapone neutro...
vorresti fare la gelatina di acetone? come? O_O
silicone? a che pro?
il toluene è peggio dell'acetone, lascia perdere
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Beh... forse (e quasi sicuramente) l'acetone è meno irritante dell'ammoniaca o della candeggina.
Il toluene è nocivo... meglio di no.
Cita messaggio
credo sia meno irritante di ammoniaca ad esempio ma non è un prodotto con cui aver a che fare spesso... cosa che a me capita in laboratorio ogni giorno o quasi. e vi assicuro che la pelle ne risente... credo di esser più sensibile di altri ad alcuni solventei quali acetone e diclorometano... mi provocano fastidi che mi hanno portato anche a far una visita dermatologica...
il toluene come dicevamo lascialo stare...
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
(2010-09-11, 20:03)Alexbix Ha scritto: girovagando per la rete ho trovato che i bicchieri di plastica sono di polistirolo, e che il dimetilchetone e il nitro possono sciogliere il polistirolo.

non mi risulta che i bicchieri di plastica siano di polistirolo >_>

la plastica più comune che li costituisce è il PELD (polietilene bassa densità)
che non si solubilizza in acetone
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)