Domanda sui ferrocianuri
Leggevo che è pericoloso mescolare ferrocianuri e acidi forti e quindi volevo chiedere: perché? Come reagiscono fra di loro?
Cita messaggio
Attenzione, leggere il regolamento, sezione errata. Per quesiti e teoria postare nella sezione dedicata.
Detto questo.... non è pericoloso, normalmente viene anche usato nell' ambito della fotografia assieme all' acido cloridrico e la reazione con l'acido solforico non porta alla formazione di acido cianidrico, ma ad un mix di prodotti che nulla hanno a che vedere con l' HCN.
Avevi letto questa info su Wikipedia italia?
Le condizioni che invece ne permettono lo sviluppo non le conosco, ma non sono blande e quindi è un sale che non costituisce nessun pericolo.
Nella scheda di sicurezza del prodotto è solamente riportato il pericolo che costituisce per l'ambiente acquatico, nient' altro.

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

L'utente deve ancora fare il primo anno di superiori, quindi anche se la domanda ai più può apparire semplice cerchiamo di essere un poco comprensivi.
8-)  Tanto vetro zero reagenti 8-)
Cita messaggio
Beh, diciamo che i ferrocianuri sono la via trasversa per avere i cianuri in situ, senza aver bisogno di un patentino per gas tossici.
Non mi trovano d'accordo in questo. Se si devono comprare e maneggiare cianuri è necessari si conosca tutto sull'argomento.
Se no poi si finisce che qualcuno ci lascia le penne e la Chimica viene ulteriormente demonizzata.
In passato, mi ricordo che ce lo diceva uno dei miei docenti, i cianuri si compravano senza troppe fisime e ora è sempre più difficile averli senza le dovute carte e attestati del caso.
Da quello che so la miscelazione di tale sali con acidi minerali forti non porta all'acido cianidrico o ai loro sali ma potrei ricordare male. Mario dovrebbe intervenire e farci la lezione :-D
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Trevize, l'utente ha scritto nella sua presentazione che deve iniziare il primo anno di specializzazione di un ITI ad indirizzo chimico, quindi la terza classe delle superiori.

E poi non sarei così sicura ( :-D ) che non sia pericoloso mescolare una soluzione acquosa di ione ferrocianuro con una soluzione di acido forte:

[FeCl6]4- + 6 H+ --> Fe2+ + 6 HCN

Vedere Scheda di Sicurezza, Sezione 10: Stabilità e reattività


.pdf  SDS Potassio ferrocianuro.pdf (Dimensione: 193.96 KB / Download: 18)
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Mi scuso per l'errore di sezione, comunque a dire il vero lo avevo letto su un'altra discussione del forum, comunque grazie
Cita messaggio
Sulla scheda di sicurezza della Merck è riportato:

10.3 Possibilità di reazioni pericolose
Esiste rischio di esplosione e/o formazione di gas tossico con le seguenti sostanze:
Acidi forti, Agenti ossidanti, Gas di acido cloridrico, nitriti

E sicuramente esiste un modo per ottenere acido cianidrico per questa via, ma sicuramente non per semplice miscelazione.
Richiamo un esempio, la sintesi del ferricianuro  partendo da ferrocianuro + Cl2 (testato da me, da Al e sicuramente da altri utenti).

Sulla confezione della VWR (sempre Merck) che ho a lavoro è riportato solamente il pittogramma  pericoloso per l'ambiente [Pericoloso per l'ambiente]
Se fosse veramente così facile il rilascio di gas tossici non penso si fermerebbero solo a quel pittogramma dato che gli acidi forti non sono così difficili da reperire.

ps. Luisa l'utente nella presentazione ha scritto andrò al primo anno dell'indirizzo chimico di un istituto tecnico. Io l'ho interpretata che deve andare al primo anno di superiori :-S ... ma  perché da me a Padova c'è l' ITIS chimico , non c'è un ITIS con chimica ed altri indirizzi (elettronica, informatica, ecc...) poi magari mi sbaglio io XD Io che pensavo che una ragazza fosse al quinto anno scolastico quando in realtà era al quinto ginnasio azz!
8-)  Tanto vetro zero reagenti 8-)
Cita messaggio
Riguardo l'anno chiarifico: ho finito adesso il secondo anno(e quindi il biennio comune), quando rinizia la scuola dovrei andare al primo anno dell'indirizzo chimico(ossia il terzo anno, poi come altri trienni ci sono il triennio di moda, meccanica, energia, elettronica e informatica).
Comunque il dubbio mi era nato da due messaggi sulla discussione "che esperimenti posso fare con X?" dove Dott.MorenoZolghetti aveva detto "Una cosa devi evitare: mescolare i ferrocianuri con acidi forti...per il tuo bene. In caso contrario: fine dei tuoi esperimenti!" e quimico aveva confermato la cosa.
Cita messaggio
Aih aih !!
Vince Luicap quindi ;-) !

Riguardo i ferrocianuri riporto un messaggio di Mario:

Detto così sembrerebbe un gioco da ragazzi ottenere HCN.
Ma le cose non stanno così.
E' vero che i ferrocianuri in presenza di acidi (anche diluiti e deboli) vengono decomposti con sviluppo di HCN, ma la reazione avviene solamente all'ebollizione e piuttosto lentamente.
Paradossalmente, il trattamento con acidi concentrati non sviluppa
affatto HCN. Ne è un esempio il fatto che trattando con acido solforico concentrato a caldo il ferrocianuro di potassio otteniamo come unico composto volatile il monossido di carbonio.
8-)  Tanto vetro zero reagenti 8-)
Cita messaggio
Appunto. Ricordavo anche io Mario.
Non è per niente facile farsi per questa via i cianuri.
Io so bene come si fanno ma per altra via. Ma di certo non me ne andrei in giro a dirlo. E in nessuna preparazione si usano acidi minerali... Ma ben altro, come ben saprai Luisa.
Anche se, online, trovi tutta la metodica. Ci sono video a iosa.
Se no tutti si farebbero i cianuri per questa via, senza patentino per gas pericolosi (che costa assai e si ottiene dopo corso ed esame non facile).
Ti basti sapere Luisa che io in università avevo bisogno del TMSCN per una sintesi, non serve in questo caso il patentino di cui sopra, ma non ce lo vendevano.
Anche il rame(I) cianuro, sempre venduto liberamente, ora necessita di patentino. Per contro vendono la TMSN3 che non è tanto carina da maneggiare... Il mondo della Chimica a volta è strano.
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Sul Salomone è riportato che si libera HCN dai ferrocianuri per azione dell'acido nitrico su di essi. Mostra la reazione quando parla della produzione del nitroprussiato sodico:
   
"Il problema se nell'universo esista vita intelligente dipende, in ultima analisi, da quanto intelligente sia tale vita".
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)