Dubbi vari chimica inorganica
Ciao a tutti, studiando i vari gruppi ed il comportamento degli elementi mi sono sorte alcune domande che vorrei porvi per avere maggiore chiarezza:

"Il Li, che ha dimensioni atomiche minori, è ovviamente quello che forma legami covalenti più stabili"

mi chiedevo perchè le dimensioni ridotte dell'atomo di Li gli permettono di formare legami covalenti più stabili?

"Poichè nel II gruppo i raggi ionici sono minori rispetto al I e gli ioni sono bivalenti, le energie di idratazioni degli ioni del 2° gruppo sono maggiori rispetto a quelli del I"

Mi chiedevo come il raggio ionico influenza il livello di energia di idratazione. Se non sbaglio l'energia di idratazione è l'energia messa in gioco affinchè una mole di ioni passi in soluzione, mi chiedevo anche se questa energia viene ceduta dallo ione o meno.

Infine volevo sapere se l'idea che mi sono fatto del comportamento del Be è corretta:
Il Be promuove facilmente un elettrone 2s nell'orbitale 2p arrivando ad una configurazione in cui ha 2 elettroni 1s, 1 elettrone 2s ed un elettrone sp.
Formando la molecola BeF2 promuove l'altro elettrone 2s a livello p presentando una configurazione con 2 elettroni 1s e 2 elettrosni sp^2.
Per la formazione di BeF4 come si comporta? 

grazie in anticipo a chi mi aiuterà a risolvere questi dubbi!!
Cita messaggio
Ragazzi nessuno riesce a darmi una mano con questi quesiti?:-(
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)