Dubbio formula dispense titolazioni
Nel capitolo delle titolazioni quando tratta le condizioni di titolabilita' e considera la misura "potenziometrica "mediante membrana ione selettiva degli ioni H+ dice:
http://i65.tinypic.com/ixau84.jpg

Ora parla di questa formula:
E=K-RT/F* pH

Dove presumo K sia il potenzialendi asimmetria e inglobi pure l'attivita'(conc.) di H+ della soluzione interna all'elettrodo ione selettivo (H+ all'interno e' costante)

Ora non mi e' chiaro il passaggio al deltaE,non capisco il segno in quanto:

E1=K-RT/F*pH1
E2= K-RT/F*pH2

DeltaE= E2-E1= (K-RT/F*pH2)-(K-RT/F*pH1)

E2-E1= -RT/F*pH2 + RT/F*pH1
E2-E1= -RT/F (pH2 -pH1)= -RT/F* delta pH

Mi chiedo come mai allora non compaia il segno meno nella sua espressione del DeltaE ,necessario per avere "pH2-pH1"(coerente con il E2-E1)piuttosto che l'inverso pH1-pH2

Qualche idea?c'e' un errore?
Grazie!
Cita messaggio
      
      

Al momento ti posso solo aiutare così!!!
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
xshadow
Meglio che niente dai !
Cita messaggio
Forse ho trovato l'inghippo delle formule.
Cosa ne pensi???

   
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
xshadow
(2019-02-07, 12:59)LuiCap Ha scritto: Forse ho trovato l'inghippo delle formule.
Cosa ne pensi???

Che comuqnue sbaglio o differisce da quella del mio testo?
Poi magari scopro che ci sta un errore di battitura e ci sta il meno...

Piu che' altro la formula del mio libro riguarda l'errore di titolazione acido base quando si usa un sistema potenziomrtrico : errore dovuto alla sensibilita' dell'apparecchio nella rilevazione di variazioni di potenziale associate a variazioni di pH...la minima variazione che puo' percioir dice il mio libro essere 0.01mV a cui si associa una variza di pH minima necessaria che calcolo usando quella formula

Per cui il delta pH della formula del mio testo credo sia una differenza tra due pH associati a due punti di titolazione diversi,psi1 e ps2...piu' che la variazione(differenza) di pH associata alla concentrazione di H+ nella soluz. Interna dell'elettrodo ione selettivo e in quella esterna dell'analita.

Non so se riesco a spiegarmi ma penso che quel delta pH sia landifferenza tra due pH nell intorno di psi=1 e non la differenza di pH associata alla soluz. Interna ed esterna dell'elettrodo ione selettivo (usato comunque per la rilevazione da qui la formula iniziare che ricorda quello ione selettivo)

Che ne pensi?( te lo domandi io :-) )
Puo' essere che il "libro"(pseudo libro-pseudo dispense) ha sbagliato con il segno ? Alla fine non sarebbe il primo errore
O ancora per considerare la variaz. Minima necessaria considera poi il valore senza segno dell'espressione...pero' tutte supposizioni ahime'
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)