Dubbio geometria VSEPR
Ciao ragazzi

mi è venuto un dubbio all'atto dell'assegnazione della geometria delle coppie strutturali e della molecola.

nella molecola HNO3- la geometria delle coppie strutturali è trigonale piana o tetraedica?

e segue la domanda di concetto: nel determinare il numero di coppie strutturali intorno all'atomo centrale, devo tener conto dei legami pigreco?

Vi posto lo svolgimento dell'esercizio.


AllegatiAnteprime
   
Cita messaggio
Non riesco a capire di cosa stiamo parlando: dell'HNO3- oppure dell'HSO3-? La seconda molecola cioè lo ione idrogeno solfito è a tutti gli effetti trigonale piramidale. Questo perchè sullo zolfo è presente un doppietto elettronico non condiviso che esercita una maggiore repulsione sui doppietti elettronici condivisi (per intenderci quelli impiegati nei legami tra zolfo e ossigeno). Da ciò deriva il fatto che anziché esserci un angolo di legame di 109° tra gli atomi di ossigeno (geometria tetraedrica) c'è un angolo più piccolo.

Pace non trovo, et non ò da far guerra.


Cita messaggio
Scusami Adriano , ho sbagliato a scrivere. Stiamo parlando dell' HSO3- .

Nell'esercizio dovrei indicare la geometria delle coppie strutturali e la geometria della molecola.
Suppongo che tu mi abbia suggerito la geometria della molecola (trigonale piramidale). Quindi, se non sbaglio, posso dedurre che la geometria delle coppie strutturali sia tetraedica.
E quindi, secondo questa assunzione, deduco che non devo prendere in considerazione il legame pigreco nella determinazione della geometria delle coppie strutturali.
Detto ciò i legami all'atomo centrale da prendere in considerazione sono: 3 con l'ossigeno e la coppia solitaria. Non prendo in considerazione il legame pigreco con un'ossigeno.

Giusto?
Cita messaggio
Secondo la teoria VSEPR i legami covalenti doppi e tripli vanno considerati come se fossero legami semplici.

Pace non trovo, et non ò da far guerra.


Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)