Entalpia di combustione
Il testo del mio esercizio é il seguente:
"una miscela di Etano e metano che occupa un volume di 10 L alla pressione di 740 mmHg ha temperatura di 22 °C e densità di 0.974 g/L. Note:
H°f(CO2)g=-390kJ/molto, H°f(H2O)l=-826kJ/mol, H°f(C2H6)=-85.5kJ/mol, H°f(CH4)=-74kJ/mol, 
Si calcoli il calore associato alla completa combustione della miscela gassosa."

Io ho provato calcolandomi io numero di moli di Etano e metano, M ho problemi con la reazione di combustione. 
Il risultato dovrebbe essere: 512.55 kj


Grazie mille in anticipo per l'aiuto


AllegatiAnteprime
   
Cita messaggio
Nel testo dell'esercizio c'è un dato sbagliato:
ΔH°f(H2O)l = -286 kJ/mol

L'impostazione del sistema per calcolare le masse dei due gas è corretta, ma la risoluzione è sbagliata:
m CH4 = 2,685 g da cui n CH4 = 0,235 mol
m C2H6 = 7,055 g da cui n C2H6 = 0,167 mol

La reazione di combustione completa per il CH4 è:
CH4 + 2 O2 --> CO2 + 2 H2O

ΔH°c(CH4)g = [-390 + 2·(-286)] - (-74 + 0) = -888,00 kJ/mol
Per 0,167 mol di CH4 avremo:
ΔHc(CH4)g = -888,00 kJ/mol · 0,167 mol = -148,53 kJ

Prova tu a calcolare ora il ΔHc(C2H6)g.

Il calore associato alla completa combustione della miscela sarà la somma dei due calori.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
Claudia.
Grazie infinite, mi hai risolto un dubbio che avevo anche in altri problemi. ❤️
C'è solo una cosa che non capisco e che si ripresenta in tanti altri esercizi: le entalpie di combustione delle due reazioni Sono entrambe negative, ma il risultato dell'esercizio è positivo. Devo per caso considerare soltanto i moduli delle entalpie quando ne vado a fare la somma? E in tal caso perché?
Cita messaggio
Sia l'entalpia di combustione del metano che quella dell'etano sono negative; questo significa che le due reazioni di combustione, quindi anche la loro somma, sono due reazioni esotermiche, cioè sviluppano calore:

CH4 + 2 O2 --> CO2 + 2 H2O + 888,0 kJ/mol...........................ΔH°c = -888,00 kJ/mol

C2H6 + 7/2 O2 --> 2 CO2 + 3 H2O + 1552,50 kJ/mol.................ΔH°c = -1552,50 kJ/mol
--------------------------------------------------------------
CH4 + C2H6 + 11/2 O2 --> 3 CO2 + 5 H2O + 2440,50 kJ/mol

In altre parole il contenuto di entalpia dei prodotti è minore di quello dei reagenti: il ΔH° assume valore negativo, il sistema reagendo cede energia sotto forma di calore all'ambiente.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Ok, allora sarebbe corretto dire che il calore associato alla combustione della miscela, fatti i conti con il preciso numero di moli, sia -512,55 kJ/mol?
Perché io lo avevo scritto con sicurezza, proprio sapendo che la reazione sarebbe stata esotermica, ma il risultato del mio libro é positivo. Può essere che sia perché con "calore associato alla combustione" intende quello che andrebbe sommato ai prodotti della reazione, e quindi in quel senso positivo?
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)