Equilibrio gassoso
Salve a tutti,
stavo provando a svolgere il seguente esercizio
[Immagine: Immagine-2020-09-16-202606.jpg]
Nella soluzione proposta praticamente prima si trova P di NH3 con l'equazione di stato dei gas perfetti e le moli di NH3 ecc... Più avanti utilizza il dato relativo alla dissociazione di NH3 al 15,4%. La pressione P di NH3 all'equilibrio risulta 1,83atm.
Io invece stavo provando a svolgerlo in altro modo ma non mi viene lo stesso risultato: praticamente sono partita dalle moli di NH3 = 0,088moli e poi ho moltiplicato questo dato per 0,154 ottenendo le moli che si dissociano = 0,0136mol; con queste moli qua dall'equazione di stato dei gas mi viene P = 0,331atm. 
Perché è sbagliato il mio ragionamento?
Grazie
Cita messaggio
Il tuo ragionamento è sbagliato perché le moli all'equilibrio di NH3 sono:

NH3(g) <==> 1/2 N2(g) + 3/2 H2(g)
n(i).................0.................0
- n(i)alfa).......+ 1/2n(i)alfa...+3/2n(i)alfa
n(i)(1-alfa).......1/2n(i)alfa.....3/2n(i)alfa

n(eq) NH3 = n(i) NH3 - n(diss) NH3 = 0,0881 - 0,0136 = 0,0745 mol
P(eq) NH3 = n(eq) NH3 · R · T / V = 0,0745 · 0,0821 · 448 / 1,5 = 1,83 atm
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
sary_00
(2020-09-16, 20:42)LuiCap Ha scritto: Il tuo ragionamento è sbagliato perché le moli all'equilibrio di NH3 sono:

NH3(g) <==> 1/2 N2(g) + 3/2 H2(g)
n(i).................0.................0
- n(i)alfa).......+ 1/2n(i)alfa...+3/2n(i)alfa
n(i)(1-alfa).......1/2n(i)alfa.....3/2n(i)alfa

n(eq) NH3 = n(i) NH3 - n(diss) NH3 = 0,0881 - 0,0136 = 0,0745 mol
P(eq) NH3 = n(eq) NH3 · R · T / V = 0,0745 · 0,0821 · 448 / 1,5 = 1,83 atm
Grazie mille, gentilissima!
Posso chiederle un piccolo chiarimento su un altro esercizio o devo aprire un altro post?
Cita messaggio
Certo!!!
Se l'argomento è lo stesso puoi proseguire qui.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
sary_00




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)