Errore nell'esercizio?
Ciao a tutti spero siate cosi gentili da darmi una mano. 

Non capisco come iniziare questo esercizio e vorrei capire innanzitutto se c'è un errore nel testo

Una soluzione viene preparata sciogliendo 9.770g di C6H5COOH in acqua pura e portando il volume a 500ml sempre addizionando acqua pura. Tale soluzione ha pH2. 49. Calcolare il pH di una soluzione acquosa 0.25M di sodio benzoato NaC6H5COO

Il mio dubbio riguarda l'acido debole senza Ka come faccio a sapere come dissocia? E senza ka come mi trovo la Kb del suo sale?

L'unico dato che ho disponibile è la mm dell'acido che è pari a 122.12

L'unico metodo utile che mi sembra fattibile è fare

nsoluto /0.500ml=0.16M
E 10-pH per trovarmicgli ioni H3O+
Poi usare Ka=(H3O+) /Msz
Cita messaggio
Hai idea della formula di struttura dell'acido benzoico???
Ci sono 6 idrogeni, quale o quali sono gli idrogeni acidi? Capito questo, sai come si dissocia in acqua.

La formula finale della Ka che hai scritto non è corretta.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
Chimicando
(2017-06-24, 18:44)LuiCap Ha scritto: Hai idea della formula di struttura dell'acido benzoico???
Ci sono 6 idrogeni, quale o quali sono gli idrogeni acidi? Capito questo, sai come si dissocia in acqua.

La formula finale della Ka che hai scritto non è corretta.

Intendi che è errato il procedimento o la formula in se? 
Per la formula sarebbe h3o+ elevato alla seconda ma nn trovo il modo di farlo sulla tastiera del telefono :-) . 

Per quanto riguarda la dissociazione a livello di molecola dovrebbe essere:
C6H5COO- H+
ma a livello di calcolo per trovare la kb del sale mi serve la ka come dato numerico. 
O sbaglio?
Cita messaggio
Certo che è quella la strada.

Ka = (10^-2,49)^2/0,160 = 6,54·10^-5

Trovata questa, il più è fatto ;-)

Però non dirmi che non trovi "^" sulla tastiera del telefono *Tsk, tsk*
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
Chimicando
(2017-06-24, 19:28)LuiCap Ha scritto: Certo che è quella la strada.

Ka = (10^-2,49)^2/0,160 = 6,54·10^-5

Trovata questa, il più è fatto ;-)

Però non dirmi che non trovi "^" sulla tastiera del telefono *Tsk, tsk*

Ciao Luisa scusa se ti scrivo qui ma non volevo aprire un'altro post per una domanda cosi banale e veloce. 
Ho un dubbio. 

Ho appena svolto un esercizio che mette in soluzione HCl e Metilammina CH3NH2

Dopo aver svolto tutti gli opportuni calcoli mi ritrovo con 0.0016n di HCl e con 0.00017n di metilammina

Reagendo mi troverò 0.00143n di Hcl avanzati e la formazione di 0.00017n di CH3NH3+

Arrivato a questo punto mi chiedo avendo due acidi in soluzione non serve usare la formula dei tamponi ma basta addizionare i due acidi ovvero gli H+ dei due acidi che per l'HCl coincidono cn le moli per CH3NH3+ invece sn da tovare utilizzando la ka? 
Questo a voler essere pignoli perché secondo me in realtà basta usare gli ioni H+ del HCl che sn infinitesimamente di più di quelli dellacido debole CH3NH3+

Oppure ho preso un'abbaglio? 

Grazie mille anticipatamente gentilissima cm sempre!
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)