Esercizi Pressione vapore saturi
In allegato il testo. A 34 C la pressione di vapre d acqua e di 40 torr.sempre a 34 C 1.5 m3 di aria inizialmente alla pressione di 1 atm e saturi di vapre acqueo, vengono sottoposti a compressione isoterma, fino a che il 60 per cento del vapore condensa.
Calcolare la pressione del sistema nello stao finale, trascurando nei calcoli i volumi dei liquidi rispetto a quelli aeriformi.
Allora il volume finale secondo me è il 40 per cento Poi però faccio la proporzione con la legge di Boyle per trovare la pressione finale E non mi viene. Proverei Con la legge di raoult ma non so come potrei impostarla sinceramente


AllegatiAnteprime
   
Cita messaggio
Qualche suggerimento per la risoluzione:

a) la tensione di vapore di un componente puro non dipende dalla sua quantità, è una grandezza intensiva:
P° H2O a 34°C = 40 torr = 0,0526 atm

b) l'aria satura di vapor acqueo è una miscela gassosa che a 34°C, supponendo per entambi i gas un comportamento ideale, ha una pressione totale di 1 atm, quindi:
P(aria) + P(H2O) = P(tot) = 1 atm
P(H2O) = X(H2O) · P(tot)
È perciò possibile calcolare la composizione % in volume della miscela gassosa.

c) Quanta H2O è inizialmente presente in 1,5 m^3 di miscela gassosa? Quanta ne rimane alla fine se il 60% di H2O condensa per compressione isoterma? Quale è il volume finale della miscela gassosa?

Prova a risolvere ora l'esercizio e poi postalo.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
Nascor
In allegato la soluzione. Il Libro fornisce la soluzione Pf=2.42 atm


AllegatiAnteprime
   
Cita messaggio
Quando si comprime isotermicamente la miscela iniziale di aria umida rimane solo il 40% del vapore acqueo iniziale: cambia il volume totale della miscela gassosa e cambia la frazione molare del vapore acqueo, ma non cambia la pressione parziale del vapore acqueo perché la temperatura resta costante.
Applicando la legge di Dalton è perciò possibile calcolare la pressione finale del sistema.

   
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)