Esercizi chimica fisica
Ciao a tutti. Sono alle prese con chimica fisica.
Qualcuno può postare es del genere (vedi allegato) per favore? E qualcuno anche sulle attività chimiche.

Avrei bisogno anche di es del tipo "calcolare la variazione percentuale della costante di equilibrio delle seguenti reazioni quando la pressione totale aumenta da x a y a la temperatura rimane costante "
Non so dove trovarli [Immagine: sad.gif] grazie [Immagine: smile.gif]


AllegatiAnteprime
   
Cita messaggio
Di fornisco qualche indicazione per l'esercizio postato, ma occorre che tu ci prova prima da sola e scriva la tua risoluzione anche se incerta o parziale.

- conosci la Kc della reazione = 0,63
- conosci le moli iniziali dei quattro gas, le puoi fissare a piacimento, basta che siano uguali (equimolari)
- calcoli la quantità x che si dissocia dei due reagenti che è uguale a quella che si forma dei due prodotti
- dalla somma delle moli totali all'equilibrio calcoli la frazione molare dei quattro gas
- applichi la legge di Dalton per calcolare le pressioni parziali.

Per la seconda parte hai i dati per calcolare, tramite la legge di Hess il deltaH di reazione e dedurre se si tratta di un processo esotermico o endotermico. Stabilito questo ragioni sull'effetto che ha un abbassamento di temperatura sul sistema.

Cosa sarebbero le attività chimiche???

Per rispondere all'ultimo quesito (presumendo che si tratti sempre di equilibri gassosi) l'aumento di pressione agisce in modo diverso a seconda che:
delta n = 0
delta n < 1
delta n > 1
Forse è il caso di studiare bene la teoria prima di passare allo svolgimento degli esercizi.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Di fornisco qualche indicazione per l'esercizio postato, ma occorre che tu ci prova prima da sola e scriva la tua risoluzione anche se incerta o parziale.

- conosci la Kc della reazione = 0,63
- conosci le moli iniziali dei quattro gas, le puoi fissare a piacimento, basta che siano uguali (equimolari)
- calcoli la quantità x che si dissocia dei due reagenti che è uguale a quella che si forma dei due prodotti
- dalla somma delle moli totali all'equilibrio calcoli la frazione molare dei quattro gas
- applichi la legge di Dalton per calcolare le pressioni parziali.

Per la seconda parte hai i dati per calcolare, tramite la legge di Hess il deltaH di reazione e dedurre se si tratta di un processo esotermico o endotermico. Stabilito questo ragioni sull'effetto che ha un abbassamento di temperatura sul sistema.

Cosa sarebbero le attività chimiche???

Per rispondere all'ultimo quesito (presumendo che si tratti sempre di equilibri gassosi) l'aumento di pressione agisce in modo diverso a seconda che:
delta n = 0
delta n < 1
delta n > 1
Forse è il caso di studiare bene la teoria prima di passare allo svolgimento degli esercizi.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
franci
Buongiorno, l'esercizio lo avevo risolto già.. Vorrei qualche traccia simile per esercitarmi
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)