Esercizi sul Ph
Salve a tutti! Mi chiamo Federico sono un ex-orologiaio, ora pensionato e mi sto interessando alla chimica per non annoiarmi.
Ho da qualche giorno dubbi su certi esercizi.

1) calcolare il Ph di una soluzione acquosa contenente acido acetico 6g/L prima e dopo l'aggiunta di un uguale volume di una soluzione acquosa di acetato di sodio, sapendo che pm CHCOOH=60 e Pka acido acetico=4,75

-> Pensavo risolverlo inanzitutto calcolandomi il numero di moli di CHCOOH in un litro; moliCHCOOH= 6/60 = 0,1
il che mi dà la concentrazione di 0,1 Molare
Dopo di che vedere quanto si dissocia e quanto di quei 0,1 di acido acetico passa in forma H+
                                HCOOH     <----------->   HCOO-     +     H+

[iniziali]                        0,1                                /                       /

[Finali]                         0,1-x                              x                     x


essendo pKa= 4,75
il Ka sarà uguale a 10^(-4,75)
Ka = 1,78x10^(-5)
                                                                ____
ma a questo punto posso dire che il x= \/ Ka       ?


2) Calcolare il ph di una soluzione 0,1M di formiato di sodio (NaHCOO) ka=1,8^10-4

Ma il NaHCOO essendo un sale non dovrebbe dissociarsi completamente?


3) Determinare la pressione osmotica a 25°c di 0,250L di una soluzione acquosa di cloruro di calcio 0,1M dopo l'aggiunta di 0,250L di una soluzione di fruttosio 0,1M

moli cloruro calcio = 0,1 x 0,250 = 0,025moli

moli fruttosio = 0,1 x 0,250 = 0,025 moli

moli tot = 0,05

posmotica x V = nRT
posmo = 0,05 x 0,0821x 298,15 / 0,5

dovrebbe essere uguale a 2,45 atm giusto?


4)
A T'= 298K
V'=1L di He gassoso a
P' = 0,5 atm
viene scaldato a
T''= 373K e compresso a P''=3 atm determinare il V''.

Qui ho provato a risolvere trovando prima le moli di He con PV=nRT
et poi imporre dire che nRT' / P'V' = nRT''/P''V''
si può fare cosi oppure è proprio un errore di calcolo?
Cita messaggio
Inizi con lo scrivere in modo corretto pH...
Per il resto ammiro questa voglia di mettersi a far chimica dopo anni di altro.
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
La ringrazio è giustissimo da parte sua farmelo notare.
E comunque, spero se ne accorgerà presto anche lei, l'unico metodo per non diventare un decrepito è sforzarsi ad imparare sempre.
Aspettando qualche riscontro

Federico Martelli
Cita messaggio
Esercizio 1
   

Esercizio 2
   

Esercizio 3
   

Esercizio 4
   
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Grazie luisa ! anche se per il quarto sono riuscito a risolvere (grazie al consiglio di mio nipote) di ricavarmi innanzitutto il numero di moli di He alle prime condizioni e riportarlo nel equazione di stato del secondo, sempre tramite PV=nRT

Grazie di cuore, a presto!
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)