Esercizio bilanciamento equazione
In allegato e di seguito il testo.
Per determinare il contenuto in solfuro di sodio di un campione incognito,3.23 g del campione sono trattati con 10g di acido nitrico che ossida il solfuro secondo la seguente equazione : (vedere foto)
Dalla reazione si raccolgono 806 ml di NO misurato in condizioni normali. Dopo aver bilanciato l equazione determinare la percentuale in peso del solfuro di sodio nel campione incognito ed i grammi di acido restanti al termine della reazione.
Ne sto uscendo pazzo sono riuscito a bilanciare tranquillamente l equazione. Sapendo che le condizioni normali sono T=273.15K e p =1atm e sapendo che V=0.806 litri trovo il numero di moli all'equilibrio di NO. A questo punto penso di avere tutto dato che, secondo me, 8x = n (NO). Dove 8 é Il coefficente stechiometrico di NO. A questo punto dovrebbe essere tutto in discesa dato che le moli iniziali del solfuro di sodio e di acido nitrico le posso facilmente ricavare e le moli all'equilibrio saranno n(iniziale) - (rispettivo coefficiente stechiometrico) x . Svolgendo i calcoli non mi viene, ma non capisco dove sbaglio.

Testo dritto ahaah


AllegatiAnteprime
      
Cita messaggio
Non si tratta di una reazione di equilibrio, ma di una reazione completa nella quale l'Na2S è il reagente limitante e l'HNO3 è il reagente in eccesso.
Le moli iniziali di Na2S non sono però quelle corrispondenti a 3,23 g di campione, ma si calcolano in base ai coefficienti stechiometrici tra l'Na2S e l'NO.

   
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)