Esercizio ossido-riduzione
Sad 
Conoscendo i potenziali per le coppie Cr3+/Cr e O2/OH-

Cr3+ + 3 e- Cr E°= -0,744 V
O2 + 2 H2O + 4 e- 4 OH-  E°= + 0,401 V
dire se l’ossigeno è in grado di ossidare il cromo. Scrivere l’esatta reazione globale bilanciata e calcolare il potenziale di cella (f.e.m.) in condizioni standard.


Mi aiutate per favore? azz!
Cita messaggio
Scrivi quali perplessità hai in merito alla risoluzione e indica almeno un abbozzo di come faresti.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Sad 
Nonostante abbia il libro davanti e nonostante abbia studiato la teoria non ho proprio idea di come si risolva  quest'esercizio, se riuscite ad aiutarmi, a darmi delle direttiva per risolverlo ve ne sarei grata O_o
Cita messaggio
Si devono confrontare i potenziali di riduzione standard delle due semicoppie.
Quella che ha valore maggiore si comporta da ossidante, cioè si riduce nei confronti dell'altra semicoppia.
In altre parole l'O2 ha un potere riducente maggiore dello ione Cr3+, quindi l'O2 si riduce e il Cr si ossida.
La semicoppia O2/OH- si comporta da polo positivo (catodo).
La semicoppia Cr3+/Cr si comporta da polo negativo (anodo).
Il potenziale di riduzione standard della cella elettrochimica si calcola sottraendo il potenziale standard dell'anodo al potenziale standard del catodo.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
grazie mille ho capito Blush
Cita messaggio
Al solito: nel titolo va l'argomento dell'esercizio, non un titolo generico!!
Cita messaggio
Comunque Beef è un titolo molto meno generico di tanti altri ;-)
Sarebbe però doveroso, anziché rispondere con un generico "ho capito", scrivere la risoluzione dell'esercizio.
Della serie "io dò un po' del mio tempo a te, tu dai un po' del tuo tempo a tutti gli utenti del forum".
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Bhe, ahimè gli utenti "mordi-e-fuggi" non hanno alcun interesse ad aiutare gli altri :-) Se mi si permette il piccolo sfogo, ti dirò: è anche per questo che non condivido il pensiero di Myttex! Utenti del genere non rendono grande il forum, lo rendono solo popolato...
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)